Cerca

film

«Non c'è più religione»
Ciak si gira
a Monte Sant'Angelo

«Non c'è più religione»Ciak si giraa Monte Sant'Angelo

MONTE SANT'ANGELO (FOGGIA) - Ha per titolo «Non c'è più religione» una nuova commedia sull'Italia multietnica le cui riprese sono già iniziate a Monte Sant' Angelo e che sarà presentata alla stampa venerdì primo luglio nel centro del Gargano. Alla conferenza è prevista la partecipazione, tra gli altri, dei protagonisti (Claudio Bisio, Alessandro Gassmann e Angela Finocchiaro), del regista Luca Miniero e del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.
La pellicola mostra ciò che accade quando per l’allestimento di un presepe vivente la persona che ha sempre impersonato il bambinello è diventato grande. Il film è una commedia sull'Italia di oggi, multietnica, senza figli e che si arrangia come può.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400