Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 19:32

Donna foggiana denuncia

La vogliono fuori da casa sua
ex marito e figlio arrestati

FOGGIA - Il figlio e l’ex marito pretendevano che abbandonasse l’abitazione, di sua proprietà perché ricevuta in donazione, e soprattutto la vendesse in modo che il ricavato fosse diviso fra loro due. La donna, ormai esasperata, lo scorso 4 aprile ha deciso di denunciare le minacce e le ritorsioni continue al Commissariato di polizia di Cerignola, in provincia di Foggia, consentendo l’arresto dei due uomini, padre e figlio, entrambi pregiudicati, con l’accusa di atti persecutori.

Secondo quanto raccontato il figlio, suo convivente, istigato dal padre, persona dalla quale era in fase di separazione e che aveva abbandonato l’abitazione coniugale, pretendeva che vendesse l'appartamento e che il ricavato fosse consegnato a lui, aggiungendo che, se non avesse adempiuto a quanto richiesto o se l’avesse denunciato, l’avrebbe ammazzata buttandola giù dal balcone. Per questo, si era vista costretta a modificare le proprie abitudini di vita, trascorrendo la notte sul divano, anziché in camera da letto, perché più vicino alla porta d’ingresso, in modo da poter fuggire all’occorrenza.

La donna ha raccontato, anche, in più di un’occasione di aver trovato, in piena notte, il figlio che la fissava mentre dormiva; in un’altra occasione, il giovane, dopo una furibonda lite, l’aveva aggredita spiaccicandole dei fioroni in faccia, ed in un’altra ancora lo stesso ex marito, prima dell’abbandono della casa coniugale, l’aveva picchiata con schiaffi sulla nuca.

Le minacce sono proseguite anche dopo la denuncia della donna, tanto da rendere necessario la sua protezione in una casa famiglia. I due uomini, dopo aver più volte tentato di contattarla telefonicamente sulla sua utenza mobile, l’hanno cercata con insistenza presso parenti e conoscenti dicendo loro che occorreva la sua presenza per sottoscrivere l’atto di vendita dell’abitazione. Ancora il figlio si è presentato a casa della nonna materna, dicendo a quest’ultima che, se la vittima non avesse firmato il consenso per la vendita dell’appartamento, le avrebbe tagliato la testa con una grossa accetta ed un’altra volta dicendo che l’avrebbe gettata tra i topi di fogna. Redarguito dalla nonna, soprattutto sul fatto che non avesse rispetto delle condizioni di salute precarie del nonno, il nipote ha risposto che non gli importava nulla.

L’autorità giudiziaria ha ritenuto sulla base delle indagini della Polizia, che non fosse più rinviabile la richiesta e la conseguente emissione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dei due stalker.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 
San Severo, sfregiò addettomarket dopo rapina: preso

San Severo, sfregiò addetto
market dopo rapina: preso

 
pedofilia

Abusi su 9 minori, ex sacerdote condannato a 18 anni

 
Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

 
Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

 
Vicesindaca di San Giovanni Rotondoai fornelli con il grembiule del Duce

Vicesindaca di San Giovanni Rotondo
ai fornelli con il grembiule del Duce

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Vicesindaca in cucinacon grembiule di Mussolini«Si dimetta». «Una goliardata»

Vicesindaca in cucina con grembiule di Mussolini. «Si dimetta». «Una goliardata»

 

MEDIAGALLERY

Conte promosso a pieni voti dai suoi studenti

Conte promosso a pieni voti dai suoi studenti

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Dir. Scienze giuridiche: Giuseppe Conte prof molto apprezzato

Dir. Scienze giuridiche: Giuseppe Conte prof molto apprezzato

 
Mondo TV
Israele attacca con F35, 'e' il primo al mondo'

Israele attacca con F35, 'e' il primo al mondo'

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta