Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 06:28

In aperta campagna

Centrale di riciclaggio
di automobili rubate
sei arresti a Cerignola

Centrale di riciclaggio di automobili rubate sei arresti a Cerignola

FOGGIA - L’ennesima centrale di riciclaggio di automobili rubate è stata scoperta dai carabinieri a Cerignola, in provincia di Foggia, in località 'Posta Cruscà. All’alba sei persone sono state sottoposte a fermo. Le vetture erano state sistemate in aperta campagna tra uliveti e vigneti, nei pressi di un piccolo casolare utilizzato come base logistica: c'erano pezzi di auto tagliate ed accantonate ovunque per il successivo smercio, pezzi non commerciabili e smaltiti in ogni anfratto nei paraggi, carcasse bruciate, alberi da frutto e vegetazione circostante intrisi di fumo, di oli e di altri rifiuti inquinanti e derivanti dalle lavorazioni illecite. Ben mimetizzate tra la vegetazione, sono state scoperte numerose vetture pronte al taglio, tutte rubate.

I carabinieri appostati hanno constatato una minuziosa organizzazione ed una chiara suddivisione dei ruoli. Vi era chi si occupava di spostare le auto e prepararle al taglio; chi si occupava materialmente del taglio; chi si occupava dello smaltimento delle carcasse bruciate; chi si occupava del trasporto dei pezzi già smontati e pronti alla commercializzazione; chi si occupava della sorveglianza dell’intera area per avvisare i complici e rendere inutile ogni intervento delle Forze dell’Ordine. Nonostante l’allarme lanciato da uno di essi, sei malviventi sono stati inseguiti, raggiunti e bloccati, non senza difficoltà, mentre altri sono riusciti a fuggire nelle campagne circostanti.

I fermati sono V. M., 40 anni, G. R., 57, L. N., 47, M. C. 33, A. N., 44, tunisino, e S. C., 48. Le accuse sono di ricettazione in concorso, riciclaggio in concorso e resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Ulteriori indagini sono ancora in corso per individuare i complici e accertare l’eventuale connivenza da parte dei proprietari dei fondi agricoli.

Sono state recuperate dai carabinieri e salvate dal taglio auto soprattutto di segmento medio grande come una Mercedes Classe C 220, una Ford Kuga, una Peugeot 3008, una Volkswagen Golf Variant, una Hyundai I-X35, una Ford Focus, una Opel Meriva ed un Fiat Ducati Maxi, tutte risultate rubate nel barese ed in Abruzzo; è stata anche sequestrata una quantità considerevole di pezzi di vetture già sezionate e pronte allo smercio. Il valore commerciale di quanto recuperato si attesta approssimativamente sui 200.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

il sindaco di Lucera Antonio Tutolo

Sindaco di Lucera indagato per l'ex Tribunale non in sicurezza

 
Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

 
rifiuti roma

I rifiuti di Roma saranno portati nel Salento e a Foggia

 
grano

Bombe di acqua in capitanata e il grano finisce a mollo

 
premier Giuseppe Conte

Il «foggiano» Giuseppe Conte premier incaricato. San Giovanni Rotondo: lo aspettiamo

 
Peschici, droga in camerada letto: arrestati due fratelli

Peschici, droga in camera
da letto: arrestati due fratelli

 
Foggia, rapina in farmaciacon ostaggi: due arresti

Foggia, rapina in farmacia con ostaggi: 2 arresti

 
Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde