Cerca

6.000 euro di danni

Vandali rompono finestrini
del treno regionale Foggia-Bari

Presa di mira la vettura di coda poco prima che il treno arrivasse a Bari. Il martelletto frangivetro utilizzato è stato trovato per terra. Per le riparazioni il convoglio rimarrà in officina per 7 giorni

Vandali rompono finestrini del treno regionale Foggia-Bari

BARI - Un nuovo atto vandalico è stato compiuto a bordo di un treno regionale Foggia-Bari dove sconosciuti hanno mandato in frantumi i vetri dei finestrini di una carrozza. Lo rende noto Trenitalia in un comunicato in cui è precisato che i danni ammontano a circa 6.000 euro.

I vandali hanno preso di mira la vettura di coda poco prima che il treno arrivasse a Bari. Il martelletto frangivetro utilizzato è stato trovato per terra.

Per le riparazioni il convoglio rimarrà in officina per 7 giorni. Ciò - è detto nella nota - costringerà Trenitalia a mettere in circolazione alcuni treni con composizioni decurtate (minor numero di carrozze), con conseguente disagio per i pendolari che avranno a disposizione minori posti a sedere.

Trenitalia sporgerà denuncia all’Autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400