Cerca

San Severo

Ucciso in casa un 81enne
durante una rapina

L’uomo sarebbe stato colpito violentemente alla testa con un oggetto e presenta cinque tagli provocati da colpi di coltello, uno dei quali inferto alla gola

Ucciso in casa un 81enne durante una rapina

SAN SEVERO (FOGGIA) - Un anziano è stato ucciso nella sua abitazione, a San Severo, presumibilmente durante una rapina compiuta da persone non ancora identificate. Il corpo della vittima, Antonio Carafa, di 81 anni, che viveva da solo, è stato scoperto dal figlio quando nel pomeriggio si è recato a casa del genitore, preoccupato perchè non riusciva a contattarlo.

Secondo quanto appurato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, che indagano sull'episodio, l’uomo sarebbe stato colpito violentemente alla testa con un oggetto e presenta cinque tagli provocati da colpi di coltello, uno dei quali inferto alla gola. Il corpo giaceva a terra riverso in una pozza di sangue. La casa era stata messa a soqquadro.

Sarà l’autopsia, che verrà effettuata nei prossimi giorni, a stabilire quali siano le cause della morte dell’anziano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400