Cerca

Foggia avrà un grande Parco Regione cede area ex galoppatoio

Foggia avrà un grande Parco Regione cede area ex galoppatoio
FOGGIA – La Regione Puglia concorre con 2,4 milioni di euro e con la cessione di 20 ettari di sua proprietà, alla nascita di uno dei più grandi parchi urbani d’Italia e alla realizzazione di una delle più importanti azioni urbanistiche della storia della città di Foggia dal dopoguerra a oggi. Sono gli elementi salienti osservati dall’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese, che stamattina ha siglato il protocollo d’intesa per la cessione al Comune di Foggia delle aree dell’ex Galoppatoio di proprietà regionale.

"Fin dai primi giorni del nostro insediamento, il presidente Michele Emiliano non esitò un secondo a riconoscere l’importanza di questa operazione – ha detto Piemontese – in un quadrante della città dove si sono innescate tante dinamiche legate a una grande città dei servizi". "La firma di oggi segna una svolta nel percorso istituzionale finalizzato alla realizzazione del Parco urbano Campi Diomedei", ha aggiunto il sindaco di Foggia Franco Landella, sottolineando che "si tratta di un passaggio che consente a questo progetto di passare alla sua fase concretamente operativa e che permetterà alla città di Foggia di fare un passo in avanti significativo, valorizzando un’area di straordinaria importanza – sotto il profilo ambientale, storico ed archeologico – mettendola in connessione con la Cittadella dell’Economia e l’Università degli Studi di Foggia, dunque con alcuni dei suoi elementi più dinamici ed attrattivi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400