Cerca

Foggia, un altro attentato Bomba contro un negozio di scarpe e abbigliamento 

Foggia, un altro attentato Bomba contro un negozio di scarpe e abbigliamento 
FOGGIA - L’ennesimo attentato dinamitardo contro un esercizio commerciale di Foggia – una dozzina negli ultimi mesi, il secondo in tre giorni – è stato compiuto la scorsa notte ai danni di un negozio di calzature e abbigliamento, nel centrale corso Giannone, una delle vie dello shopping del capoluogo. La deflagrazione, determinata da un ordigno rudimentale, ha causato danni alla saracinesca, ad alcune auto parcheggiate e al primo piano di un appartamento. Sull'episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia.

L'altra notte, il cosiddetto 'racket delle estorsionì – che secondo gli investigatori sarebbe il mandante degli attentati - aveva fatto scoppiare una bomba in un negozio di detersivi in via Zodiaco.

foto Maizzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400