Cerca

Rapine in ufficio postale e in aree di servizio 5 arresti nel Foggiano

Rapine in ufficio postale e in aree di servizio 5 arresti nel Foggiano
TRANI  – Con il volto coperto da guanti o passamontagna e armati di coltelli, mazze e pistole, avrebbero rapinato aree di servizio, supermercati e altri esercizi commerciali, tentato di rapinare un ufficio postale e terrorizzato avventori e gestori di aree di servizio fra Cerignola (Foggia) e Trani.

Si tratta di cinque persone, tutte di Cerignola, arrestate questa mattina, su ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Trani, dopo una indagine partita proprio all’indomani di una rapina compiuta nel settembre scorso nell’area di servizio Canne Sud, lungo l’autostrada A14, a Canosa di Puglia (Bat). Agenti della polizia di Stato e della Polstrada di Bari e Foggia hanno arrestato Michele Gadaleta, di 40 anni, Giuseppe Americo, di 24, Teodato Gallo, di 22, Salvatore e Giuseppe Sciancalepore, rispettivamente di 25 e 21 anni. Dovranno rispondere, a vario titolo, di rapina e tentata rapina e detenzione abusiva di armi da fuoco.

Le indagini sono state svolte mediante pedinamenti, intercettazioni e riprese con sistemi di sorveglianza. Nei confronti degli arrestati vengono contestate tre rapine messe a segno e due tentate, con bottini variabili da poche centinaia di euro a duemila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400