Cerca

Tentano estorsione a danni di concorrente Arrestati 3 imprenditori

Tentano estorsione a danni di concorrente Arrestati 3 imprenditori
FOGGIA - Tre imprenditori turistici di Peschici, in provincia di Foggia, sono stati arrestati dai carabinieri di Vico del Gargano, con l’accusa di tentata estorsione aggravata. Nei loro confronti sono state eseguite altrettante ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale del capoluogo dauno, su richiesta della Procura della Repubblica.

I fatti risalgono alla scorsa estate, quando i fratelli Francesco, Mario ed Antonio Delli Muti, gestori di un camping turistico in località 'Baia di Manaccora', in più occasioni avrebbero minacciato ed usato violenza nei confronti di un imprenditore concorrente, per estorcergli il consenso all’utilizzo di un tratto di spiaggia di circa 40 metri, in concessione alla vittima. Il 3 agosto, i tre fratelli, rispettivamente di 43, 32 e 48 anni, avrebbero prima minacciato e poi aggredito fisicamente l’operatore turistico confinante, provocandogli numerose contusioni, escoriazioni e ferite.

Le indagini condotte dai carabinieri della Stazione di Peschici hanno fatto luce sulla vicenda. Grazie a preziose testimonianze i militari sono risaliti ai tre imprenditori che ora si trovano agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400