Cerca

Cerca di investire poliziotti dopo inseguimento su A/14

Cerca di investire poliziotti dopo inseguimento su A/14
CERIGNOLA - Ha scelto di fare rifornimento e non pagare proprio in una stazione di servizio in cui c'era una pattuglia della Polizia stradale. Inseguito, non ha esitato a fare manovre spericolate, tra cui testacode a percorrere contromano il casello, nonchè speronare l'auto degli agenti. In manette è finito un 27enne di Napoli, pregiudicato e dedito all'uso di cocaina. Il giovane, alla guida di una Toyota Yarsi si è fermato all'area di servizio sull'autostrada A/14 Ofanto nord, vicino Cerignola. Dopo aver fatto rifornimento per 30 euro si è allontanato: il gestore ha chiesto l'intervento di una pattuglia di Trani che era ferma nell'area di servizio.
E' iniziato così uno spericolato inseguimento durante il quale il fuggitivo ha fatto testacoda, ha percorso contromano e ha accelerato. Alla fine, la fuga si è conclusa nel comune di Savignano Irpino grazie a un posto di blocco istituito con la collaborazione delle forze dell'ordine di quel territorio. Il giovane, pur di non farsi catturare, non ha esitato a speronare l'auto della Polizia stradale tentando di investire due agenti, rimasti lievemente feriti. Subito dopo, però, è stato bloccato e arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400