Cerca

Arrestato boss del Gargano suo l'arsenale sequestrato

Arrestato boss del Gargano suo l'arsenale sequestrato
VIESTE (FOGGIA) – Su provvedimento del gip di Foggia Armando Dello Iacovo, richiesta dal pm Antonio Laronga, la polizia ha arrestato il sorvegliato speciale Marco Raduano, detto 'Marco pallonè, di 32 anni, accusato di detenzione e ricettazione di armi. L’uomo, posto ai domiciliari, è ritenuto esponente della criminalità locale e già luogotenente del boss Angelo Notarangelo, ucciso lo scorso gennaio.

Raduano, in particolare, è accusato di avere nella sua disponibilità l’arsenale sequestrato lo scorso 20 giugno all’ex guardia giurata Matteo Dies, di 43 anni. Nell’abitazione dell’uomo, ritenuto dagli investigatori un 'insospettabilè, furono trovati mitra, fucili automatici di precisione dotati di sofisticati cannocchiali, fucili a pompa, pistole e munizioni di ogni genere e calibro, silenziatori, passamontagna e ricetrasmittenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400