Cerca

«Io, poeta foggiano di successo sul web»

«Io, poeta foggiano di successo sul web»
FOGGIA - Anche la poesia viaggia sul web. È quello che sperimenta con successo l’artista foggiano Francesco Panariello, autore di video poesie, pubblicate sul suo canale youtube.com. Quest’anno Panariello si è aggiudicato il premio internazionale «Papa San Giovanni Paolo II – Città del Vaticano - La Fede nella poesia delle Immagini», con il patrocinio del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali. Con il brano «Preghiera», Panariello pone l’accento sulla necessità e sul desiderio di un dialogo diretto con Dio: «Una preghiera è come una carezza e un abbraccio finale – scrive Panariello nelle righe di commento - in un’esplosione di speranza e di fede, non come abitudine, ma come un dono sincero che nasce dall’anima».

Le immagini a corredo del suo lavoro evocano emozioni e suggestioni che portano a cercare uno spazio di ricerca interiore dentro di sé, in un mondo che fagocita e travolge tutto. I suoi punti di riferimento, interpretati anche in numerose manifestazioni in giro per l’Italia, sono poeti del calibro di Prevert, Lorca, Goethe, Byron, Elliott, Gibran e Neruda ed ha avuto anche l’occasione di esibirsi con attori come Giancarlo Giannini, Vittoria Puccini, Michele Placido, Giovanna Mezzogiorno, Sergio Castellitto.
Tra i temi privilegiati da Panariello, anche la lotta alla violenza sulle donne, la famiglia, e l’attenzione alle categorie più deboli come gli anziani e le persone disabilità. Collabora da anni con diversi periodici d’arte, tra cui «Il Richiamo», «Percorsi d’Oggi», «Il Corriere dell’Arte», «Arts Magazine». [e.m.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400