Giovedì 21 Giugno 2018 | 06:23

Matteo da Manfredonia e il suo giro del mondo «In bici per i bambini»

Matteo da Manfredonia e il suo giro del mondo «In bici per i bambini»
di ANNA MARIA VITULANO

MANFREDONIA - E’ terminato, davanti al portoncino dell’abitazione dei suoi genitori che affaccia sul centralissimo corso Manfredi dal cui balcone scendeva un magnifico manifesto di benvenuto, la seconda e conclusiva parte del viaggio sportivo-umanitario in solitaria effettuato in bicicletta dal sipontino Matteo Tricarico. Ad attenderlo, scortato da un drappello di ciclisti del Gruppo sportivo Sipontino che ha voluto condividere con lui l’ultimo tratto, da Vieste a Manfredonia, di un incredibile giro del mondo su due ruote che ha macinato 70mila chilometri ed è durato 1960 giorni, pochissime persone e, purtroppo, nessun rappresentante delle istituzioni locali.

A scrutare l’orizzonte c'erano papà Vittorio, la mamma Nella e il fratello Pasquale, la cugina e amica di sempre Chiara Carpano (moglie del compianto Franco Mancini), Franco Rinaldi che ha raccolto un’intervista per il suo imponente archivio storico, qualche conoscente e il titolare e il personale del bar Gatta che ha servito un rinfresco per brindare all’arrivo di Matteo avvenuto a 4 giorni dal suo 46mo compleanno che cade il 18 giugno.

L'impresa era iniziata a ottobre del 2009 quando Matteo decise, quasi per gioco, di compiere il primo viaggio di 15mila chilometri da Saigon, in Vietnam, a Manfredonia, visitando scuole ed istituti per disabili lungo il tragitto, al fine di sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica sul problema dell’infanzia disabile nei Paesi in via di sviluppo e portare loro un aiuto concreto per mezzo della raccolta fondi gestita dalle organizzazioni non governative partner e destinata ai progetti più meritevoli. Il progetto è stato sostenuto e organizzato da Travel for Aid, associazione apolitica senza scopi di lucro, che si propone di favorire e diffondere la cultura nei propri soci e nel pubblico mediante manifestazioni ed eventi teatrali, musicali, sportivi e altre iniziative che comunque trovino attenzione da parte della gente, specialmente tra coloro che per fatti naturali od eventi tragici e traumatici abbiano delle diversità psichiche e fisiche che ne limitano la vita di relazione e/o di espletare una normale attività lavorativa, sia mentale che fisica. Matteo, oltre a visitare queste strutture, ha anche prestato servizio di volontariato impegnandosi direttamente in scuole, orfanotrofi e campagne d’informazione.

Come al suo precedente rientro, Matteo si recherà al centro di riabilitazione Cesarano di Manfredonia. Nei prossimi giorni terrà una conferenza stampa al laboratorio urbano culturale della sua città e, durante l’estate, parteciperà ad una serie di incontri presso alcune università italiane e istituti no profit che hanno seguito l’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Distrutta auto dirigente Comune a pochi metri dal municipio

Distrutta auto di dirigente del Comune di Monte Sant'Angelo

 
nidi per grillai alla Zecca di Foggia

Nidi per falchi grillai alla Zecca dello Stato a Foggia

 
Il Wwf: «Quei lavori vanno fermati»

Il Wwf: «Quei lavori
vanno fermati»

 
Vieste, uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco

Uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco a Vieste. Controlli stub

 
L’Ospedale cancella via Pinto Dattoli: «A luglio si comincia»

L’Ospedale cancella via Pinto
Dattoli: «A luglio si comincia»

 
Branco picchia e rapina due giovani foggiani nel centro Roma

Branco picchia e rapina due giovani foggiani nel centro Roma

 
Emiliano taglia il nastro a foggia per nuovi alloggi popolari

A Foggia consegnati 31 nuovi alloggi popolari

 
Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi