Mercoledì 18 Luglio 2018 | 14:54

Giornalisti: Ordine condanna attacchi colleghi Foggia

Giornalisti: Ordine condanna attacchi colleghi Foggia
BARI – Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Puglia "condanna con forza le recenti decisioni dei consigli comunali di San Severo e Lucera, importanti città della provincia di Foggia, con le quali si limita e qualche volta si impedisce il dovere-diritto di raccontare le assise comunali da parte della stampa locale". Nelle due città – si legge in un comunicato dell’Ordine dei Giornalisti – "si adottano regole e regolamenti che costringono i giornalisti a procedure complicate per accedere alle aule consiliari, in particolare per quel che concerne le riprese audio/video".

"E' singolare che nell’era delle immagini e delle trasmissioni istantanee, amministrazioni pubbliche tenute per legge alla massima trasparenza e alla più larga diffusione dei propri atti - si evidenzia – pretendano di irreggimentare i cronisti con cavilli burocratici dal sapore antico".

"Con la stessa forza", l’Ordine dei giornalisti esprime "profonda preoccupazione e decisa condanna per i numerosi episodi di intolleranza mostrati nella recente campagna elettorale da diversi candidati o da loro supporter". Nello specifico il Consiglio evidenzia come "nel corso della fase di ballottaggio per l’elezione del sindaco di Cerignola siano stati offesi e insultati i colleghi di due siti di informazione on line della città: Lanotiziaweb.it e Marchiodoc.it.

Tali manifestazioni di intolleranza stridono con quei principi costituzionali di libertà di espressione e di stampa su cui si fonda il nostro ordinamento e che proprio coloro che si candidano a governare la cosa pubblica dovrebbero osservare e promuovere".

Alla luce di questi episodi il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, "al fine di dare tangibile e concreta vicinanza ai colleghi maltrattati" si farà promotore nelle prossime settimane di una iniziativa pubblica dove saranno affrontati i problemi del lavoro giornalistico nella provincia di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

 
Foggia, auto fuori strada, morti papà e figlia 4 anni, grave madre

Foggia, auto fuori strada: morti papà e figlia 4 anni. Grave madre Ft

 
Il 24 luglio nascono i primi «gastronomi»

Il 24 luglio nascono
i primi «gastronomi»

 
Perquisita la villa dell'ex vice presidente del Foggiacalcio

Perquisita villa ex vice presidente del Foggia Calcio: sequestri per 4 milioni

 
Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

 
Rubano in casa di un’anziana Arrestate quattro donne «rom»

Rubano in casa di un’anziana
Arrestate quattro donne «rom»

 
Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS