Cerca

Candidato che picchiò aiutante attacca cronista solidarietà Giornalisti

Candidato che picchiò aiutante attacca cronista solidarietà Giornalisti
 BARI – L'Ordine dei Giornalisti della Puglia e l’Associazione della Stampa di Puglia "esprimono netta condanna per i gravi ed inaccettabili attacchi rivolti al collega Antonio Tufariello, dal signor Gerardo Bevilacqua candidato sindaco per l’omonima lista al Comune di Cerignola, durante una trasmissione televisiva e in un pubblico comizio".

"Nello stigmatizzare l’accaduto e nell’esprimere solidarietà al collega Tufariello, l’Ordine e l’Associazione – è detto in una nota – ribadiscono il valore insostituibile della libertà di cronaca e di critica sancita dall’art.21 della Costituzione e invitano le competenti autorità a fare piena luce sull'inquietante episodio".

Bevilacqua è noto alle cronache nazionali per un video, diventato virale in rete, nel quale prende a schiaffi e a colpi di sedia un collaboratore reo di non aver organizzato in modo soddisfacente una cena elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400