Cerca

Vertice sulla sicurezza Alfano: nel Foggiano 28 clan e 900 affiliati

Vertice sulla sicurezza Alfano: nel Foggiano 28 clan e 900 affiliati
FOGGIA – A Foggia e in Provincia "sono censiti 28 clan criminali e si parla, secondo le informazioni che possiamo rendere note, di oltre 900 affiliati". Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che a Foggia ha presieduto il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica dopo gli attentati dinamitardi agli esercizi commerciali che negli ultimi giorni hanno allarmato l’opinione pubblica.

"Oggi a questo tavolo era riunito lo Stato. Una squadra – ha detto il ministro – chiamata Stato, una squadra chiamata Italia, una squadra chiamata Foggia che ha voluto affermare unitariamente e con grande energia che lo Stato non abbandona Foggia, che lo Stato c'è e si vedrà sempre di più ed al tempo stesso, che non siamo a Foggia all’anno zero, abbiamo fatto un’analisi della situazione della criminalità organizzata e comune, in questo territorio e il nostro lavoro è stato finalizzato rispetto agli obiettivi”.

"Secondo i dati a nostra disposizione – ha aggiunto Alfano - nella provincia di Foggia, nei primi tre mesi dell’anno, c'è stato un trend decrescente della delittuosità del 7,7% e per quanto riguarda i furti c'è stato un calo del 25,7 %. Questi dati consolidano il trend decrescente della delittuosità rispetto al 2014 sul 2013. Parlando di Foggia città, nei primi 3 mesi del 2015 c'è stato una decrescita analoga, ossia il 7,4% in meno e il fenomeno delle estorsioni su tutto il territorio  provinciale ha fatto rilevare un decremento del 6,7% rispetto all’anno precedente”.

Alla riunione hanno partecipato anche il Sottosegretario per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Ivan Scalfarotto, il procuratore generale di Bari Giuseppe Volpe e il procuratore di Foggia Leonardo Leone De Castris, oltre ai vertici delle forze dell’ordine della Puglia e di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400