Cerca

Foggia, furti in serie in una decina di negozi arrestato un 27enne

Foggia, furti in serie in una decina di negozi arrestato un 27enne
FOGGIA – In poco più di 24 ore, tra Pasqua e Pasquetta, aveva sfondato, utilizzando automobili rubate, una decina di saracinesche e vetrate di esercizi commerciali di Foggia, rubando denaro, sigarette e gratta e vinci. Si era temuto che si trattasse di un’azione combinata della criminalità organizzata invece sarebbe stato il gesto di un ladro solitario e tossicodipendente alla ricerca di soldi. E’ quanto accertato da polizia e carabinieri, che, a conclusione di indagini hanno arrestato – su ordinanza di custodia cautelare del gip – un giovane foggiano di origini marocchine, Mourad Jadid, di 27 anni.  

Secondo gli investigatori, lo scorso marzo, dopo aver litigato con la moglie, con la quale risiedeva a San Severo, il giovane era ritornato a vivere a casa della madre a Foggia. Questa, a sua volta, dopo una lite, lo aveva allontanato da casa. Jadid aveva quindi deciso di procurarsi il denaro di cui aveva bisogno derubando negozi. Il giovane è stato identificato grazie alle telecamere dei sistemi di videosorveglianza di alcuni negozi colpiti. Con le sua azioni ha provocato danni ai negozianti per oltre 30.000 euro, una cifra largamente superiore a quella dei beni rubati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400