Lunedì 18 Giugno 2018 | 17:32

Disinfettanti d'oro beni sequestrati a dirigenti Asl Fg

FOGGIA - Venticinque immobili per un importo complessivo pari a 890.100,00 euro sono stati sequestrati dai militari della Guardia di finanza di Foggia ad un ex dirigente medico del pronto soccorso del presidio ospedaliero di Manfredonia, ad un ex dirigente dell’area Gestione del patrimonio dell’Asl di Foggia e a tre funzionari e impiegati, tutti ritenuti responsabili, raggirando le normali procedure, di acquisti – in particolare di flaconi di disinfettanti – ritenuti dagli investigatori inutili
FOGGIA - Venticinque immobili per un importo complessivo pari a 890.100,00 euro sono stati sequestrati dai militari della Guardia di finanza di Foggia ad un ex dirigente medico del pronto soccorso del presidio ospedaliero di Manfredonia, ad un ex dirigente dell’area Gestione del patrimonio dell’Asl di Foggia e a tre funzionari e impiegati, tutti ritenuti responsabili, raggirando le normali procedure, di acquisti – in particolare di flaconi di disinfettanti – ritenuti dagli investigatori inutili.

Il decreto con il quale il presidente della Sezione Giurisdizionale per la Puglia ha autorizzato il sequestro conservativo di beni immobili è stato eseguito dai militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia, a conclusione dell’attività istruttoria svolta dalla Procura Regionale della Corte dei Conti di Bari. I destinatari del provvedimento sono il dirigente medico - all’epoca dei fatti – dell’U.O.C. Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Manfredonia, l’allora dirigente dell’Area Gestione del Patrimonio della Asl Foggia e tre funzionari e impiegati della stessa struttura; di tutti non è stato reso noto il nome. Il provvedimento è stato deciso dopo accertamenti condotti dall’autorità contabile in relazione alle "gravi irregolarità" riscontrate nelle procedure delle gare d’appalto per la fornitura di materiale sanitario destinato ai presidi ospedalieri, scoperte dal Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia nell’ambito di precedenti indagini di polizia giudiziaria coordinate dalla Procura della Repubblica di Foggia.

In particolare, era emerso che dipendenti dell’Asl Foggia avevano fraudolentemente liquidato il pagamento di fatture per acquisti di prodotto disinfettante per sale operatorie, raggirando le procedure negoziali previste in materia di appalto ed in assenza di autorizzazione alla spesa. Dalle investigazioni era emerso che benchè l’autorizzazione di spesa del prodotto riguardasse l’acquisto di soli 90 flaconi, erano state irregolarmente deliberate dal 2009 al 2011 - forniture per ulteriori 929 flaconi, per una spesa complessiva per l’ente di 1.783.680 euro.
Ogni flacone - costituito da 5 litri di un disinfettante per sale operatorie - è risultato fatturato al prezzo di 1.920 euro (comprensivo di IVA) a fronte di un valore di commercializzazione da parte del fabbricante estero pari, all’epoca, a 48,53 sterline inglesi (circa 60 euro). Tra l’altro, ha accertato la Guardia di Finanza, erano stati utilizzati timbri contraffatti delle unità ospedaliere per falsificare l’attestazione di avvenuta ricezione della merce, ed era stato, perfino, utilizzato un provvedimento che autorizzava il pagamento di spese telefoniche ad un noto gestore nazionale, quale presupposto per effettuare l’acquisto di una fornitura di "copri scarpe" da parte delle medesime società, pagati 73.440,00 euro e effettivamente fornite solo per la metà.
La Procura Regionale ha ritenuto che le attività illecite abbiano prodotto un macroscopico vantaggio alle imprese colluse e causato un danno alle casse erariali, quantificato in 1.857.120,00 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Emiliano taglia il nastro a foggia per nuovi alloggi popolari

A Foggia consegnati 31 nuovi alloggi popolari

 
Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

 
Sangalli Vetro, ore decisive la Sisecam chiude l’acquisto?

Sangalli Vetro, ore decisive
la Sisecam chiude l’acquisto?

 
Cerignola, stalker confinato: perseguitava una donna

Cerignola, stalker confinato: perseguitava una donna

 
Seu, morta a Bari la bimbadi 13 mesi foggiana

Seu, morta a Bari la bimba
di 13 mesi foggiana

 
grano duro

Il grano duro italiano alla sfida del mercato globale

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Tenta truffa su Poste payarrestato 24enne a Foggia

Tenta truffa su Poste pay
arrestato 24enne a Foggia

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Roma prima citta' in Ue con strategia di resilienza

Roma prima citta' in Ue con strategia di resilienza

 
Calcio TV
Mondiali: la cabala delle partenze flop

Mondiali: la cabala delle partenze flop

 
Mondo TV
Afghanistan: talebani gelano spinta per tregua

Afghanistan: talebani gelano spinta per tregua

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto