Cerca

Cerignola, dopo la rapina schianto contro auto polizia

CERIGNOLA (Foggia) - Per evitare la cattura, tre giovani rapinatori hanno tentato la fuga a bordo di una Skoda Fabia, ma la loro auto si è schiantata contro quella degli agenti che si erano lanciati all’inseguimento. In manette sono finiti tre giovani, accusati di rapina aggravata in concorso, ai danni di un supermercato di via Trinitapoli a Cerignola
Cerignola, dopo la rapina schianto contro auto polizia
CERIGNOLA (Foggia) - Per evitare la cattura, tre giovani rapinatori hanno tentato la fuga a bordo di una Skoda Fabia, ma la loro auto si è schiantata contro quella degli agenti che si erano lanciati all’inseguimento. In manette sono finiti Alessandro Biancofiore, incensurato di 28 anni, Salvatore Digregorio di 24 anni, anche lui incensurato e Luca Piacentino di 23 anni, con precedenti penali. I tre sono accusati di rapina aggravata in concorso, ai danni di un supermercato di via Trinitapoli a Cerignola.

Attraverso le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza e dalle dichiarazioni di alcuni testimoni, gli agenti sono riusciti a risalire ai tre indagati i quali, dopo essere stati bloccati ed arrestati, hanno ammesso le loro responsabilità. Nella Skoda, sottoposta a sequestro, gli agenti hanno trovato il cassetto del registratore di cassa asportato nel corso della rapina, due taglierini, un cacciavite e i telefoni cellulari dei presunti malviventi, che venivano sequestrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400