Cerca

Rapine ai benzinai 2 arresti a Cerignola

CERIGNOLA (Foggia) - I due giovani responsabili di colpi mesis a segno in stazioni di servizio, avvenute nel luglio del 2014 a Canosa di Puglia,  Manfredonia e Foggia
Rapine ai benzinai 2 arresti a Cerignola
CERIGNOLA (Foggia) – In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Trani su richiesta della Procura di Foggia, i carabinieri del Comando provinciale di Foggia hanno arrestato Francesco Antonino di 33 anni e Ghaieth Souie di 27 anni tunisino, ritenuti responsabili di rapina, detenzione abusiva di armi e ricettazione.

Le indagini permettevano di dimostrare la colpevolezza dei due giovani in merito alla commissione di diverse rapine a mano armata, in danno di titolari di stazioni di servizio, avvenute nel luglio del 2014 a Canosa di Puglia,  Manfredonia e Foggia. In tutte e tre le circostanze i rapinatori giungevano a fortissima velocità presso il distributore di carburanti a bordo di una Lancia Libra Station Wagon rubata, scendevano dalla stessa già armati con fucili a canne mozze e travisati con passamontagna neri, facevano irruzione all’interno dei locali e, tenendo sotto la minaccia delle armi le persone presenti, si impossessavano di diverse migliaia di euro in contanti e tabacchi per poi fuggire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400