Cerca

Ravenna, arrestato 39enne di Cerignola

RAVENNA – Un 39enne originario di Cerignola (Foggia) è stato arrestato a Faenza, nel ravennate, con l’accusa di avere rapinato a fine settembre scorso il Rolex a un 50enne della cittadina romagnola incontrato in un bar della zona. In quell'occasione il 39enne si era fatto consegnare il prezioso orologio con la scusa di provarlo. Ma una volta al polso, era scappato dopo avere assestato pugni e calci al proprietario
Ravenna, arrestato 39enne di Cerignola
RAVENNA – Un 39enne originario di Cerignola (Foggia) è stato arrestato a Faenza, nel ravennate, con l’accusa di avere rapinato a fine settembre scorso il Rolex a un 50enne della cittadina romagnola incontrato in un bar della zona.

In quell'occasione il 39enne si era fatto consegnare il prezioso orologio con la scusa di provarlo. Ma una volta al polso, era scappato dopo avere assestato pugni e calci al proprietario. Secondo quanto verificato dall’Arma, da luglio il 39enne è riuscito a commettere una lunga scia di furti sempre a Faenza. Si va dal furto dell’auto da 20mila euro sottratta ad una 32enne, ai furti di diversi cellulari razziati in diversi bar approfittando della distrazione del legittimi proprietari ai quali chiedeva la cortesia di potere fare una chiamata.

Sulla base degli elementi raccolti dai militari, il Pm Stefano Stargiotti a metà dicembre aveva ottenuto dal Gip Antonella Guidomei un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Non è stato facile trovare il sospettato perchè senza fissa dimora: ma ieri pomeriggio una pattuglia in borghese lo ha individuato e bloccato in centro a Faenza anche con l’aiuto dei colleghi del Radiomobile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400