Cerca

Rapinarono una tabaccheria arrestati 2 giovani foggiani

CAMPOBASSO – Si sono concluse con due ordinanze cautelari agli arresti domiciliari le indagini relative alla rapina avvenuta il 10 luglio scorso in una tabaccheria di Santa Croce di Magliano (Campobasso). Gli autori sono due giovani di Foggia (M.P., 20enne, e C.D., 26enne) che in quella circostanza, armati di pistola e con i volti nascosti da calze da donna, si erano fatti consegnare diverse centinaia di euro in contanti e numerose schede di ricarica telefonica
Rapinarono una tabaccheria arrestati 2 giovani foggiani
CAMPOBASSO – Si sono concluse con due ordinanze cautelari agli arresti domiciliari le indagini relative alla rapina avvenuta il 10 luglio scorso in una tabaccheria di Santa Croce di Magliano (Campobasso).

Gli autori sono due giovani di Foggia (M.P., 20enne, e C.D., 26enne) che in quella circostanza, armati di pistola e con i volti nascosti da calze da donna, si erano fatti consegnare diverse centinaia di euro in contanti e numerose schede di ricarica telefonica.

Una prima svolta alle indagini è arrivata una decina di giorni dopo la rapina quando due giovani vennero arrestati dai carabinieri subito dopo aver messo a segno un colpo analogo in un supermercato dello stesso Comune. Attraverso una serie di approfondimenti compiuti visionando tabulati telefonici di diverse società, gli investigatgori hanno scoperto che molte delle ricariche rubate nella prima occasione erano state usate dagli stessi rapinatori o da persone che avevano i loro stessi cognomi.

Inoltre è stato appurato che il telefono cellulare di uno dei due si trovava nella zona di Santa Croce di Magliano proprio negli stessi minuti in cui avvenne la rapina in tabaccheria. Sono seguite diverse perquisizioni nel foggiano e anche intercettazioni ambientali.

 Gli elementi raccolti a carico dei due hanno convinto i rapinatori a confessare e ad ammettere la loro responsabilità durante un interrogatorio al quale sono stati sottoposti. Nelle ultime ore così sono stati eseguiti dai carabinieri i provvedimenti restrittivi emessi dalla procura di Larino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400