Cerca

Bomba fa esplodere saracinesca a Foggia Sindaco: allarmante

FOGGIA - Una bomba è esplosa intorno alle 14.30 davanti alla saracinesca di un negozio di tessuti e moquettes di viale Michelangelo a Foggia. Il boato è stato sentito in diversi quartieri della città. I centralini delle forze dell’ordine sono state tempestate di telefonate da parte di cittadini spaventati. Il sindaco: "Quello che è accaduto nel pomeriggio di oggi ha contorni profondamente inquietanti" (nella foto la saraconesca danneggiata)
Bomba fa esplodere saracinesca a Foggia Sindaco: allarmante
FOGGIA - Una bomba è esplosa intorno alle 14.30 davanti alla saracinesca di un negozio di tessuti e moquettes di viale Michelangelo a Foggia. Il boato è stato sentito in diversi quartieri della città. I centralini delle forze dell’ordine sono state tempestate di telefonate da parte di cittadini spaventati. Per fortuna, l’esplosione ha causato danni solo materiali: in quel momento non passavano pedoni nella zona né gli effetti di deflagrazione hanno coinvolto gli automobilisti. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco, polizia e carabinieri.

SINDACO: RIGURGITO DEI RACKET
"L'esplosione che questo pomeriggio ha divelto la saracinesca del negozio di tessuti in viale Michelangelo è l’ennesimo episodio allarmante sul fronte dell’emergenza sicurezza. Gli inquirenti faranno luce sull’accaduto. Questa bomba, però, non può non farci pensare ad un nuovo rigurgito del racket delle estorsioni». ". Lo afferma il sindaco di Foggia, Franco Landella, dopo l’esplosione dell’ordigno che questo pomeriggio ha colpito un negozio di moquette e tessuti.

"Quello che è accaduto nel pomeriggio di oggi ha contorni profondamente inquietanti", aggiunge. "L'esplosione di un ordigno in pieno giorno avrebbe potuto provocare un bilancio ben più drammatico", prosegue Landella. "Al titolare dell’esercizio commerciale colpito formulo la piena e totale solidarietà dell’Amministrazione comunale, che si stringe intorno alla sua famiglia. Vicende come queste dimostrano, ancora una volta, la necessità che la Foggia perbene mantenga alta la guardia nel contrasto ad ogni forma di illegalità e di criminalità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400