Mercoledì 18 Luglio 2018 | 14:54

Cimitero di amianto scoperto nel Foggiano Sequestri e «avvisi»

FOGGIA – I Carabinieri del Noe di Bari hanno sequestrato il piazzale dell’azienda «San Michele spa», a Poggio Imperiale, dove erano state «tombate» numerose lastre di eternit. Eseguiti rilievi satellitari. La discarica accanto all’impianto di depurazione dell’acqua di falda per la produzione e lavaggio di ortaggi. Avvisi di garanzia per legali rappresentanti, direttori tecnici e procuratori dell’azienda
Cimitero di amianto scoperto nel Foggiano Sequestri e «avvisi»
FOGGIA – Su delega della Procura della Repubblica foggiana, emessa a seguito di accertamenti investigativi del nucleo operativo ecologico dei carabinieri di Bari, è stato eseguito il sequestro del piazzale di un’azienda dell’estensione di 5.000 mq circa e del valore approssimativo di 150.000 euro, dove erano interrate numerose lastre di eternit.

In seguito a controlli effettuati presso la sede operativa dell’azienda (un’area situata a ridosso dell’impianto di depurazione aziendale, ed a poche centinaia di metri dal parco naturalistico del lago di Lesina) è stata ritrovata la documentazione per lavori di rimozione di vecchie coperture in amianto, dalle quali si evinceva che "l’avvenuta rimozione di tutte le coperture in eternit presenti in azienda" ammontava a una superficie di 350 mq, in netto contrasto con
l’estensione della superficie coperta ammontante a 4000 mq.

Nel proseguo dell’ispezione i militari del Noe hanno notato, nel retrostante piazzale aziendale, del riporto di materiale da risulta ricoperto a sua volta da terreno da scavo e che presentava strane chiazze di colore grigio scuro.  In seguito all’indagine, ed in particolare confrontando dati di rilevazione satellitare del sito, grazie ad una costante e dedicata attività satellitare per la prevenzione e repressione dei crimini ambientali, l’autorità giudiziaria foggiana ha emesso un
decreto di sequestro ed informazione di garanzia nei confronti dei legali rappresentanti, direttori tecnici e procuratori dell’azienda, per aver illecitamente smaltito rifiuti speciali pericolosi.

Dalle operazioni di escavazione sono affiorati, immediatamente sotto lo strato superficiale, rifiuti riconducibili a frammenti di lastre di eternit, residui di demolizione, materiale combusto e plastiche con grave danno all’ambiente ed all’integrità del sottosuolo e delle falde acquifere, in un’area attigua all’impianto di depurazione di acqua di falda per la produzione e il lavaggio di ortaggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

 
Foggia, auto fuori strada, morti papà e figlia 4 anni, grave madre

Foggia, auto fuori strada: morti papà e figlia 4 anni. Grave madre Ft

 
Il 24 luglio nascono i primi «gastronomi»

Il 24 luglio nascono
i primi «gastronomi»

 
Perquisita la villa dell'ex vice presidente del Foggiacalcio

Perquisita villa ex vice presidente del Foggia Calcio: sequestri per 4 milioni

 
Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

 
Rubano in casa di un’anziana Arrestate quattro donne «rom»

Rubano in casa di un’anziana
Arrestate quattro donne «rom»

 
Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS