Cerca

Assalto a portavalori bottino 70mila euro

MONTE SANT'ANGELO (FOGGIA) – Un furgone portavalori della 'NP Service' è stato assaltato da quattro rapinatori che avevano il volto coperto da passamontagna ed erano armati con fucili e pistole. Il colpo è stato portato a termine intorno alle 10,30 in piazza Roma, nei pressi del municipio di Monte Sant'Angelo, nel foggiano, e avrebbe fruttato circa 70mila euro. Sull'episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia che stanno visionando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona (foto Francesco Trotta)
Assalto a portavalori bottino 70mila euro
MONTE SANT'ANGELO (FOGGIA) – Un furgone portavalori della 'NP Service' è stato assaltato da quattro rapinatori che avevano il volto coperto da passamontagna ed erano armati con fucili e pistole. Il colpo è stato portato a termine intorno alle 10,30 in piazza Roma, nei pressi del municipio di Monte Sant'Angelo, nel foggiano, e avrebbe fruttato circa 70mila euro.

Il mezzo, con tre guardie giurate a bordo, si era fermato nei pressi della Banca Popolare di Milano quando quattro malviventi, che si erano nascosti in un altro furgone risultato rubato, sono usciti e hanno sparato colpi di fucile in aria: dopo aver colpito un vigilante alla testa con il calcio di una pistola, si sono poi impossessati di un plico contenente il danaro. Subito dopo il commando è fuggito a bordo di una Fiat Brava e ha disseminato la strada di chiodi. L’auto, rubata nel chietino, è stata ritrovata dopo circa un chilometro da poliziotti del commissariato di Manfredonia.
Sull'episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia che stanno visionando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400