Cerca

«I nostri bambini allattiamoli al seno»

FOGGIA - «Lo spirito di scendere in piazza e sollecitare la partecipazione di tutti, donne, mamme o meno che siano, papà, che lo siano o che debbano diventarlo, medici, operatori dell’infanzia, educatori, nonni - sottolineano le Mamme Arcobaleno - è perché si acquisisca la consapevolezza che il legame sano tra la mamma ed un bimbo allattato al seno ha innegabili influssi positivi su tutta la società»
«I nostri bambini allattiamoli al seno»
FOGGIA - L’appuntamento era fissato per questa mattina alle 10,30, in piazza XX Settembre. Di scena un flash non comune: il tema è l’allattamento al seno e tante mamme lo faranno proprio lì, in piazza. A promuoverlo, non per la prima volta, l’associazione Mamme Arcobaleno, che ha organizzato in città, in novembre, una danza di mamme con bimbi in fasce: l’obiettivo è quello di incentivare l’allattamento al seno, in pubblico, come gesto del tutto naturale. Questa scelta equivale a una “protesta” pacifica, di costruzione di una cultura più sostenibile e votata all’ecologia.

Tutti ne conoscono già l’importanza per la salute e il benessere della donna e del bambino, ma è importante affermare anche la condivisione, sottolineano le organizzatrici, perché l’esperienza di un singolo, moltiplicata, divenga una fonte di conoscenza, una nuova proposta di educazione finalizzata ad obiettivi comuni.
L’associazione Mamme Arcobaleno ritiene fondamentale richiamare l’attenzione su questo tema, di qui il flash mob di oggi a Foggia, in contemporanea con centinaia di altre piazze in Italia.

«Lo spirito di scendere in piazza e sollecitare la partecipazione di tutti, donne, mamme o meno che siano, papà, che lo siano o che debbano diventarlo, medici, operatori dell’infanzia, educatori, nonni - sottolineano le Mamme Arcobaleno - è perché si acquisisca la consapevolezza che il legame sano tra la mamma ed un bimbo allattato al seno ha innegabili influssi positivi su tutta la società, perché un bambino sereno sano e felice sarà un uomo o una donna capace di trasmettere e restituire energia positiva e valori puliti al mondo».

Mamme Arcobaleno ha già promosso percorsi di sensibilizzazione volti a diffondere un modello di genitorialità responsabile, incentrato su una relazione genitori-figli più naturale, meglio integrata in uno stile di vita attento alla sostenibilità delle azioni, dei consumi, e delle finalità educative che dagli stili di vita si determinano. Questo è il secondo evento aperto alla cittadinanza, in aggiunta ai frequenti incontri destinati ai soci. L’associazione è già stata promotrice del Flash mob di danza di mamme con i bimbi in fascia, tenutosi lo scorso novembre nell’isola pedonale, primo incontro con la collettività foggiana.

E in tante hanno risposto questa mattina, vestite di bianco o un fiore bianco tra i capelli, per un piccolo segno anche visivo di partecipazione e sostegno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400