Lunedì 18 Giugno 2018 | 17:29

Una festa della caccia nel Parco del Gargano? Insorgono Lipu e Wwf

VICO DEL GARGANO - «Il principio fondante di “area protetta” verrà sovvertito e umiliato da una iniziativa fuorviante per il rispetto di un parco nazionale». Lo sostiene in una nota il delegato della Lipu Foggia, Enzo Cripezzi, in merito alla manifestazione «Game Fair», fiera dedicata agli hobby e agli sport «open air» che si svolgerà domani e sabato nella baia di Calenella, a Vico del Gargano
Una festa della caccia nel Parco del Gargano? Insorgono Lipu e Wwf
VICO DEL GARGANO - «Il principio fondante di “area protetta” verrà sovvertito e umiliato da una iniziativa fuorviante per il rispetto di un parco nazionale». Lo sostiene in una nota il delegato della Lipu Foggia, Enzo Cripezzi, in merito alla manifestazione «Game Fair», fiera dedicata agli hobby e agli sport «open air» che si svolgerà domani e sabato nella baia di Calenella, a Vico del Gargano.

«E' del 22 agosto scorso - si legge nel comunicato della Lega italiana protezione uccelli - la nota di denuncia trasmessa dalla Lipu agli enti che hanno autorizzato la fiera. La Lipu ha contestato la pericolosità per il rischio di incendio e le attività espressamente vietate dalle norme di salvaguardia e dai regolamenti in area parco, quali le attività di sparo, il disturbo alla fauna selvatica e il trasporto di armi».

Anche Fulco Pratesi, presidente del Wwf Italia, contesta l’iniziativa, parlando di «assedio alle aree protette italiane, questa volta a farne le spese sarà il territorio del parco nazionale del Gargano. Fra quelli che festeggeranno all’interno del parco del Gargano vi saranno anche quelli che difendono la caccia ai piccoli uccelli, la vergogna degli uccellini da richiamo, le deroghe illegali ai calendari venatori, che diffondono i cinghiali distruggendo l’altra fauna, che entrano impuniti dei terreni altrui, che si battono per poter nuovamente sparare a uccelli protetti dalla Unione Europea, dal fringuello alla peppola, dal combattente alla pittima. Travestita da festa campestre a settembre arriva nel parco del Gargano la fiera “Game Fair”, che il WWF traduce in ‘Fiera della selvaggina”, visto che si tratta principalmente di una manifestazione di promozione della caccia. Nella società organizzatrice è presente, infatti, il comitato nazionale caccia e natura (cncn). Ma non vi è soltanto l’aspetto dellapromozione della caccia inconcepibile in un Parco» dicono dal Wwf «a rendere inaccettabile l’evento; la manifestazione rappresenta anche un grave rischio per l’ambiente naturale in quanto coinvolge un bacino potenziale di molte migliaia di visitatori con moltissimi eventi. Per la manifestazione, della durata di 2 giorni, è prevista l’occupazione di complessivi 30 ettari di terreno che rientrano nella perimetrazione del parco del Gargano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Emiliano taglia il nastro a foggia per nuovi alloggi popolari

A Foggia consegnati 31 nuovi alloggi popolari

 
Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

Tenta di uccidere ventenne: arrestato un coetaneo

 
Sangalli Vetro, ore decisive la Sisecam chiude l’acquisto?

Sangalli Vetro, ore decisive
la Sisecam chiude l’acquisto?

 
Cerignola, stalker confinato: perseguitava una donna

Cerignola, stalker confinato: perseguitava una donna

 
Seu, morta a Bari la bimbadi 13 mesi foggiana

Seu, morta a Bari la bimba
di 13 mesi foggiana

 
grano duro

Il grano duro italiano alla sfida del mercato globale

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Tenta truffa su Poste payarrestato 24enne a Foggia

Tenta truffa su Poste pay
arrestato 24enne a Foggia

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Gioia Tauro, 3 arresti per omicidio del 2012

Gioia Tauro, 3 arresti per omicidio del 2012

 
Calcio TV
Mondiali: la cabala delle partenze flop

Mondiali: la cabala delle partenze flop

 
Mondo TV
Afghanistan: talebani gelano spinta per tregua

Afghanistan: talebani gelano spinta per tregua

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto