Cerca

Foggia Teatro Festival al via la «due giorni»

FOGGIA - l festival degli artisti di strada, allestito in collaborazione con la Regione Puglia e il Comune di Foggia, animerà le vie e le piazze del centro storico cittadino questa sera e domani con le esibizioni delle street band, di teatro circo, giocoleria, acrobatica, danza e lettura e con una mostra-mercato dell’artigianato in piazza Federico II
Foggia Teatro Festival al via la «due giorni»
FOGGIA - Una grande parata di artisti di strada e di Street band darà il via questa sera alle 20.30 al «Foggia Teatro Festival», evento promosso e organizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia giunto alla terza edizione. Il festival degli artisti di strada, allestito in collaborazione con la Regione Puglia e il Comune di Foggia, animerà le vie e le piazze del centro storico cittadino questa sera e domani con le esibizioni delle street band, di teatro circo, giocoleria, acrobatica, danza e lettura e con una mostra-mercato dell’artigianato in piazza Federico II.

Una manifestazione che ha l’obiettivo principale di riportare i cittadini nel centro storico, a valorizzarne gli spazi urbani, a riqualificarli culturalmente, come ha detto in sede di presentazione il presidente della Fondazione, Saverio Russo. Sebbene di durate ridotta rispetto alle due edizioni precedenti, la manifestazione darà spazio alle tradizionali attività artistiche di strada ospitando artisti da tutta Italia, senza dimenticare i talenti locali. E ci sarà l’occasione di ammirare anche artisti internazionali, provenienti da Spagna, Cile e Giappone.

Il Foggia Teatro Festival, anche quest’anno è affidato alla direzione artistica di Mario Pierrotti de Il Cerchio di gesso, prenderà il via con la parata delle street band e degli artisti che partirà da Piazza Cavour per arrivare al centro storico e avviare la manifestazione.

Ed ecco le piazze e gli artisti che le abitano questa sera.
Piazza Cesare Battisti (spazio riservato ai bambini): Zorba (ludobus Luditerraneo); Opopò Clown (spettacoli e laboratori di clownerie); Iapuges (Come giocavano i nostri nonni); Gocce di pensiero (Lettura animata e laboratorio di manipolazione).

Piazza De Sanctis: Su e giù Circus (Spagna) (acrobatica e trapezio); Circo Puntino (Teatro circo) ; Inerzia (Danza, fuoco e romanticherie).

Piazza Felici: Mago Vago (Magia); Claudio Mutazzi (Triciclo e giocoleria); Nicola Rinaldo (Giocoleria e equilibrismo).

Piazza Nigri: Brigitte Bordeaux e Giuseppe Francione (Teatro Canzone); Ada Santamaria & Rukola (Danza col fuoco); Street band (concerto di chiusura).

Piazza Federico II: mostra-mercato dell´artigianato, Shinya (Giappone, mimo); Salvatore Rotolo (Il Circo di Sasà); Apokellen Marionetas (Cile, marionette).

Piazza Purgatorio: Fabrizio Pugliese (burattini), Duo Tandava (fuoco); Est Ovest Danza (flamenco).

Vi a Arpi: Fratelli Babbuzzi (Clownerie) Zoert (One man band) e le street band Euroband, Route99, Birbantband e Vagaband.
In questi due giorni è inoltre prevista l’apertura straordinaria serale del museo civico di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400