Cerca

Foggia, scoperta sul glutine sperimentata in Inghilterra

FOGGIA - Le sperimentazioni del brevetto Gluten Friendly, la rivoluzionaria scoperta dell’Università di Foggia sul glutine «amico dei celiaci», avverranno a Reading, nel Regno Unito. E’ emerso nel corso dell’incontro tra il rettore Maurizio Ricci e l'europarlamentare Elena Gentile, che hanno discusso di «strategia comuni» per proteggere le piccole realtà dell'ingegno e della cultura
Foggia, scoperta sul glutine sperimentata in Inghilterra
FOGGIA - Le sperimentazioni del brevetto Gluten Friendly, la rivoluzionaria scoperta dell’Università di Foggia sul glutine «amico dei celiaci», avverranno a Reading, nel Regno Unito. E’ emerso nel corso dell’incontro tra il rettore Maurizio Ricci e l'europarlamentare Elena Gentile, che hanno discusso di «strategia comuni» per proteggere le piccole realtà dell'ingegno e della cultura.

«Porterò in giro come esempio il Gluten Friendly, anche un giovane Ateneo come quello foggiano deve potersi giocare le sue chance alla pari con tutti gli altri», ha dichiarato l’europarlamentare.

Programmi a lungo termine, strategie comuni, chance politiche e possibilità progettuali gli argomenti trattati. La neo eletta al Parlamento Europeo nelle liste del Pd è componente di due importanti Commissioni, che si occupano di sviluppo regionale e di occupazione e affari sociali. «E' stato un confronto utile e costruttivo - ha dichiarato l'on. Elena Gentile - utile soprattutto a chiarire che, solo facendo sistema, si possono difendere la propria realtà e la propria identità. Non possiamo permettere che logiche economiche compartimentali, anche imposte dall'Europa, finiscano per ignorare le preziose micro realtà dell'ingegno e della cultura che caratterizzano un Paese come il nostro. Questo sarà il mio impegno all'interno delle Commissioni, tenuto conto che vengo dalla Puglia e che naturalmente farò in modo che la mia regione colga tutte le opportunità possibili per una crescita veramente integrata e moderna».

«Nel Sud Italia esistono realtà accademiche bellissime, come quella che mi onoro di rappresentare, che molto spesso cooperano e progettano alla pari con veri e propri colossi storici - ha dichiarato il rettore Maurizio Ricci - come le più antiche Università inglesi, francesi e tedesche. Esistono, ferme da anni presso il Parlamento Europeo, proposte di legge che riconoscono agli Atenei più giovani e di medie o modeste dimensioni, che collaborano a importanti progetti di ricerca dalle dichiarate velleità scientifiche, meriti e gratificazioni molto più a misura: proprio per incentivare il principio di equità intellettuale anche se rivendicato da realtà molto differenti. Confido nel lavoro e nelle istanze che l'europarlamentare Gentile porterà presso le Commissioni di cui fa parte, l'Università di Foggia deve far sentire la propria voce là dove conta esserci».

L’Università di Foggia è stata intanto invitata a sostenere una parte delle sperimentazioni relative al Brevetto Gluten Friendly (la modifica delle proteine del glutine che scongiura i disturbi alla base della celiachia) presso la University of Reading (nella regione del Berkshire, Regno Unito): un esempio di cooperazione scientifica che l'on. Elena Gentile ha intenzione di esibire nelle sedi opportune come modello di efficienza e di concretezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400