Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 01:14

Incendio Parco del Gargano il piromane incastrato da telecamere nascoste

FOGGIA - In manette il pregiudicato Daniele Gianluca Mennella, di 36 anni, di San Severo. E' accusato di incendio boschivo doloso con l’aggravante di aver commesso il reato in un’area protetta, il Parco nazionale del gargano. Identificato grazie a telecamere mimetizzate installate nella vegetazione: rischia una condanna tra i 4 e i 10 anni di reclusione. Il video che lo incastra
FOGGIA - Un piromane 36enne è stato arrestato da uomini del Corpo forestale dello Stato mentre appiccava incendi in un bosco all’interno del Parco Nazionale del Gargano, in località "Longara", nel comune di Serracapriola (Foggia). Il pregiudicato arrestato è Daniele Gianluca Mennella, di 36 anni, di San Severo (Foggia). E' accusato di incendio boschivo doloso con l’aggravante di aver commesso il reato in un’area protetta.E' stato identificato grazie alle telecamere mimetizzate installate nella vegetazione: rischia una condanna tra i 4 e i 10 anni di reclusione con l'aggravante del reato commesso in un’area protetta.
I primi roghi nella zona si sono verificati il 7 e il 14 giugno 2014 e hanno convinto gli inquirenti a monitorare l’area anche con l’impiego di telecamere che hanno, infatti, ripreso l'uomo che si accostava col proprio veicolo al ciglio sinistro della strada, apriva lo sportello, si sporgeva all’esterno e, con un accendino, appiccava il fuoco alla fittissima vegetazione secca presente, allontanandosi subito dopo aver verificato la propagazione delle fiamme. Le telecamere hanno ripreso il 36enne anche il 19 luglio scorso mentre innescava l’incendio che è divampato, sempre in zone vicine alle precedenti, e che solo grazie all’intervento immediato della Forestale e dei volontari non ha provocato danni ingenti sia ai numerosi bagnanti che frequentavano il lido vicino al bosco, che ai veicoli in sosta, scongiurando il pericolo per la pubblica incolumità in una zona di difficile accesso ed evacuazione, come è nella maggior parte del litorale garganico. Proprio oggi – ricorda la Forestale - ricorre il settimo anniversario del rogo doloso (rimasto impunito) che devastò i boschi della collina di Peschici.
Dall’inizio dell’anno si sono verificati in Puglia 110 incendi boschivi, di cui 37 in provincia di Foggia, mentre nello stesso periodo dello scorso anno gli incendi erano stati 15. Il pregiudicato arrestato è Daniele Gianluca Mennella, di 36 anni, di San Severo (Foggia). E' accusato di incendio boschivo doloso con l’aggravante di aver commesso il reato in un’area protetta.
All’arresto in flagranza di reato si è giunti sia attraverso le riprese delle telecamere mimetizzate nella vegetazione sia con appostamenti nel bosco compiuti
per alcune settimane da uomini del Corpo forestale dello Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Massacrato a coltellatedopo lite: domani autopsia

Massacrato a coltellate
dopo lite: domani autopsia

 
Disordini Foggia PescaraDaspo di 3 e 5 ani per 3 tifosi

Disordini prima di Foggia-Pescara Daspo di 3 e 5 anni per 3 tifosi

 
Guerra tra clan nel Foggianoucciso un 25enne a Vieste

Vieste, guerra tra clan: ucciso
25enne a raffiche di mitra
Secondo morto in 20 giorni

 
Terremoto Molise, scossa avvertita anche nel Foggiano

Terremoto Molise, scossa
avvertita anche nel Foggiano

 
Lo scempio dell’ex sede Inam palazzo abbandonato ai vandali

Lo scempio dell’ex sede Inam
palazzo abbandonato ai vandali

 
Foggia, sospetti su start upAteneo fa marcia indietro

Foggia, sospetti su start up
Ateneo fa marcia indietro

 
Inseguimento da film, cadeda tir rubato: preso ucraino

Inseguimento da film, cade
da tir rubato: preso ucraino

 
Sasso da cavalcavia in azione banda di 8 ragazzi a Cerignola

Sasso da cavalcavia in azione
banda di 8 ragazzi a Cerignola

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni