Cerca

Sgomberate famiglie occupavano ex granaio fatiscente a Foggia

FOGGIA – Cinque nuclei familiari sono stati sgomberati stamane a Foggia da un edificio (foto) che in passato era utilizzato come granaio e nel quale erano state realizzate abitazioni di fortuna in condizioni igieniche precarie. Sul posto, vista la presenza anche di bambini, sono intervenuti agenti dell’ufficio minori della questura, personale dei servizi sociali del Comune ed ispettori della Asl
Sgomberate famiglie occupavano ex granaio fatiscente a Foggia
FOGGIA – Cinque nuclei familiari sono stati sgomberati stamane a Foggia da un edificio che in passato era utilizzato come granaio e nel quale erano state realizzate abitazioni di fortuna in condizioni igieniche precarie. Sul posto, vista la presenza anche di bambini, sono intervenuti agenti dell’ufficio minori della questura, personale dei servizi sociali del Comune ed ispettori della Asl.

L'immobile, che si trova nell’area dell’ex Fornace, in via Manfredonia, alla periferia della città, è fatiscente e pericoloso. Una ventina gli agenti di polizia, coadiuvati da dieci agenti della polizia municipale e due carabinieri, ha fatto allontanare le persone, per lo più romeni, dalla struttura. Sul luogo sono giunti anche i tecnici dell’Enel per verificare eventuali allacci abusivi. Presente anche la responsabile dell’associazione volontari Protezione animali, che si prenderà cura dei numerosi randagi che vivono nel vecchio granaio.

L’area, secondo quanto accertato dalle autorità sanitarie, andrebbe immediatamente bonificata perchè è divenuta, ormai, una sorta di discarica a cielo aperto e per la massiccia presenza di topi. Pare, inoltre, che in una parte della struttura, sia stata notata una massiccia presenza di amianto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400