Cerca

Foggia

Picchia l'anziana madre
arrestato un 28enne

Ha colpito la 70enne con calci e pugni, perché, probabilmente, non gradiva il pranzo che la donna gli aveva preparato

Picchia l'anziana madre arrestato un 28enne

FOGGIA - Ha colpito l’anziana madre 70enne con calci e pugni, perché, probabilmente, non gradiva il pranzo che la donna gli aveva preparato. Per questa ragione un giovane di 28 anni è stato arrestato dagli agenti di polizia di Foggia. E' accaduto ieri nel primo pomeriggio, in un appartamento di via Sant'Alfonso dè Liguori: al momento di mettersi a tavola, il ragazzo ha cominciato a dare in escandescenza e, malgrado i tentativi disperati della mamma di sottrarsi alla sua ira, l’ha picchiata con violenza, fino a quando, le urla di dolore della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni vicini che sono intervenuti, bloccando il ragazzo e hanno chiamato la questura. Il giovane dovrà rispondere di minacce e maltrattamenti in famiglia. La donna, accompagnata dagli operatori del 118 agli ospedali Riuniti, è stata sottoposta a cure mediche per la frattura del setto nasale e traumi vari: guarirà in 20 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400