Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 06:16

il fenomeno

«Sindaci protagonisti
contro l’azzardopatia»

Parlamentari e consiglieri Cinquestelle sui nuovi rischi

«Sindaci protagonisti contro l’azzardopatia»

Il Movimento 5 Stelle Puglia torna ad occuparsi del fenomeno del gioco d’azzardo in provincia di Foggia. Rosa Barone e i parlamentari M5S eletti in provincia di Foggia (Faro, Giuliano, Lovecchio, Menga, Naturale, Pellegrini e Troiano), hanno scritto al questore e ai sindaci di Capitanata chiedendo di verificare, in riferimento alla Legge regionale 43/2013, se le distanze tra attività esistenti, e quelle in corso di autorizzazione, rispettino le previsione di legge per il contrasto all’azzardopatia.

«Questa iniziativa - dichiarano i pentastellati - che siamo determinati a portare nelle istituzioni, nasce su impulso dei Meetup del territorio. Intendiamo sapere dai sindaci di ciascun comune, se vi sia una verifica delle distanze pedonali esistenti tra le “sale slot” o “sale vlt” e gli istituti scolastici di qualsiasi grado, luoghi di culto, oratori, impianti sportivi e centri giovanili, centri sociali o tutti quei luoghi ritenuti in un certo qual modo “sensibili”. Ed intendiamo sapere dagli organi preposti al controllo e all'autorizzazione se vi sia stata una verifica delle distanze esistenti al momento del rilascio dei provvedimenti autorizzativi in sede di primo rilascio o di rinnovo. La normativa è chiara e parla di una distanza di almeno 500 metri. Ci auguriamo il pieno rispetto della normativa regionale così come di quella nazionale.»

L’azzardopatia è una piaga sociale che va affrontata seriamente e, in Puglia, presenta dati inquietanti. I dati relativi all’enorme giro di affari del gioco d’azzardo per video-lottery e slot-machine nel nostro Paese sono allarmanti. Solo a Foggia nel 2016 sono stati spesi in giocate a questi infernali apparecchi 62,30 milioni di euro.

«Questi numeri spaventosi - proseguono i cinquestelle - dimostrano come il fenomeno, e la diffusione crescente delle azzardopatie, stia diventando una vera e propria emergenza sociale che colpisce spesso le fasce più deboli e più fragili della popolazione che, così, rischiano di entrare in un tunnel di disperazione che coinvolge drammaticamente anche i rispettivi nuclei familiari. Basta notare, da un lato, l’indifferenza del Governo centrale che non scoraggia affatto l’utilizzo di questi apparecchi e anzi lucra sul fenomeno attraverso il Monopolio e, dall’altro, l’immobilismo degli enti locali che fanno ancora troppo poco per contrastarlo, dimostrandosi - concludono i consiglieri regionali ed i parlamentari del movimento Cinquestelle eletti a Foggia - ancora troppo permissivi nei confronti di quegli esercenti commerciali che ospitano questi apparecchi.»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

pedofilia

Abusi su 9 minori, ex sacerdote condannato a 18 anni

 
Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

 
Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

 
Vicesindaca di San Giovanni Rotondoai fornelli con il grembiule del Duce

Vicesindaca di San Giovanni Rotondo
ai fornelli con il grembiule del Duce

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Vicesindaca in cucinacon grembiule di Mussolini«Si dimetta». «Una goliardata»

Vicesindaca in cucina con grembiule di Mussolini. «Si dimetta». «Una goliardata»

 
Foggia, agguato al cardiologoSicario rinunciò: c'era il figlio

Foggia, agguato al cardiologo. Il sicario rinunciò: c'era il figlio

 
medusa

Biologa foggiana: troppe meduse nei nostri mari

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Di Maio e Salvini: Conte premier, ora tocca a Mattarella

Di Maio e Salvini: Conte premier, ora tocca a Mattarella

 
Mondo TV
Maduro rieletto, affluenza bassa e accuse brogli

Maduro rieletto, affluenza bassa e accuse brogli

 
Economia TV
Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

 
Spettacolo TV
Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

 
Calcio TV
L'Inter batte la Lazio e va in Champions

L'Inter batte la Lazio e va in Champions