Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 00:10

Ferimento del 2016

Cerignola, sparò perchè rifiutò
di vendere l'auto: in cella 29enne

Preso dai Cc Matteo Seccia accusato di aver ferito Antonio Calvio il 5 ottobre di due anni fa

Cerignola,  sparò perchè rifiutòdi vendere l'auto: in cella 29enne

Arrestato dai carabinieri di Cerignola il presunto autore del ferimento di Antonio Calvio, avvenuto la sera del 5 ottobre 2016. Si tratta di Matteo Seccia pregiudicato di 29 anni, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Quella sera la vittima, anch’egli pregiudicato, aveva riferito ai carabinieri che a sparargli era stata una persona travisata, che lo aveva affrontato in tutt'altra zona della città rispetto a quella dove era stato segnalato lo sparo. Versione che non aveva convinto i militari, che poi avrebbero deferito in stato di libertà Calvio, per favoreggiamento personale.

Nei giorni successivi i militari di Cerignola, nell’effettuare una serie di perquisizioni negli stabili limitrofi al luogo dell’attentato, avevano arrestato il padre di Matteo Seccia, Vittorio, perché trovato in possesso, tra le altre cose, di una canna di un fucile a canne mozze, risultato rubato a Canosa di Puglia anni prima, e una scatola di munizioni calibro 7,65, dello stesso tipo del bossolo rinvenuto sulla scena del crimine.

Le indagini avevano permesso di individuare sia l’autore del reato che il movente. Matteo Seccia, infatti, adirato nei confronti della vittima per la mancata compravendita di un’autovettura, che Seccia avrebbe voluto acquistare ma che Calvio non aveva più intenzione di vendere, lo affrontò facendo fuoco, con la pistola che portava addosso, davanti a numerosi testimoni. All’alba, quindi, i carabinieri hanno atteso Seccia fino a quando ha fatto rientro a casa, trovandogli anche addosso circa un grammo di cocaina, un bilancino e 900 euro in contanti, ragione per la quale è stato anche deferito per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Dopo gli accertamenti di rito Seccia è stato condotto alla Casa Circondariale di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

premier Giuseppe Conte

Il «foggiano» Giuseppe Conte premier incaricato. San Giovanni Rotondo: lo aspettiamo

 
Peschici, droga in camerada letto: arrestati due fratelli

Peschici, droga in camera
da letto: arrestati due fratelli

 
Foggia, rapina in farmaciacon ostaggi: due arresti

Foggia, rapina in farmacia con ostaggi: 2 arresti

 
Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 
San Severo, sfregiò addettomarket dopo rapina: preso

San Severo, sfregiò addetto
market dopo rapina: preso

 
pedofilia

Abusi su 9 minori, ex sacerdote condannato a 18 anni

 
Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

 
Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Giovanni XXIII domani a Bergamo

Giovanni XXIII domani a Bergamo

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

 
Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
Guerre stellari, attesa finita per i fan

Guerre stellari, attesa finita per i fan

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta