Domenica 22 Luglio 2018 | 03:25

Migranti: utilizzare politica di coesione per integrazione

Migranti: utilizzare politica di coesione per integrazione

BRUXELLES  - "Bisogna lavorare per modificare i regolamenti comunitari e offrire l'opportunità di utilizzare risorse che la politica di coesione mette a disposizione anche per politiche di integrazione. Non per l'emergenza, l'emergenza è una politica che si deve affrontare con altre forme e altri sistemi". Così ha dichiarato l'eurodeputato Pd Andrea Cozzolino durante il seminario che ha organizzato al Parlamento europeo 'Sud, Migrazione, Capolarato'.

 

"Utilizzare risorse comunitarie serve anche a ricostruire una dimensione civile, sociale e economica in territori totalmente abbandonati", ha aggiunto Cozzolino, citando l'esempio del modello di integrazione portata avanti a Riace con gli SPRAR, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, per consentire il ripopolamento di comunità abbandonate. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brexit: per May inaccettabili idee Ue sull'Irlanda

Brexit: per May inaccettabili idee Ue sull'Irlanda

 
Eurozona: Paesi del Nord spingono Unione mercati capitali

Eurozona: Paesi del Nord spingono Unione mercati capitali

 
Migranti: Commissione Ue, su sbarchi non decidiamo noi

Migranti: Commissione Ue, su sbarchi non decidiamo noi

 
Brexit: Barnier, servono soluzioni o pronti a 'No deal'

Brexit: Barnier, servono soluzioni o pronti a 'No deal'

 
Brexit: Germania, difficile restare ottimisti in questa fase

Brexit: Germania, difficile restare ottimisti in questa fase

 
Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

 
Ue-19: debito Italia sale a 133,4% nel 1/o trimestre

Ue-19: debito Italia sale a 133,4% nel 1/o trimestre

 
Migranti: Tajani, azione Ue vince in Niger e aiuta Italia

Migranti: Tajani, azione Ue vince in Niger e aiuta Italia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS