Domenica 22 Luglio 2018 | 16:51

Juncker, delusione su migranti, a summit mancato accordo pieno

Juncker, delusione su migranti, a summit mancato accordo pieno

STRASBURGO - Sulla migrazione "c'è un certo grado di delusione perché non siamo riusciti ad arrivare ad un accordo pieno sulla proposta della Commissione". Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, che ha spiegato come questo significhi che "non siamo nella condizione di ottenere dal Consiglio che si possa arrivare ad avre tutto entro luglio". "Ci manca il fatto - ha aggiunto - che alcuni Stati membri non sono pronti a prendere sul serio queste scadenze per cui si possa arrivare per queste proposte restanti ad una conclusione. Se le proposte della Commissione fossero state adottate allora, tutte e sette, non ci troveremmo in questa situazione e adesso dobbiamo accelerare, invece che mettere un freno".

 

"Se dovessi guardare al Consiglio europeo per me è un bicchiere che avrebbe potuto essere più pieno, senza guardare alla parte che è vuota". Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. "Abbiamo preso delle decisioni molto importanti, nel 2020 ci saranno interventi sulle frontiere esterne e questo è molto importante: 10 mila guardie sulle frontiere esterne e si tratta di proposte concrete, ed è evidente che c'è la necessità di procedere più speditamente nell'affrontare queste questioni", ha proseguito Juncker. Sull'Africa "non dobbiamo tornare ad un approccio di neocolonialismo, vogliamo decidere con l'Africa, non dell'Africa", ha precisato.

 

"L'ultimo Consiglio europeo si è svolto in una situazione geopolitica in deterioramento, siamo riusciti a fare dei progressi ma la strada è ancora lunga e non è facile", ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk riferendo alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo e riferendosi alla questione migranti. "Il Consiglio europeo", ha aggiunto, "ha inviato un messaggio chiaro a tutte le imbarcazioni, comprese le ong, quello di rispettare la legge e non ostacolare le operazioni della Guardia costiera libica".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brexit: per May inaccettabili idee Ue sull'Irlanda

Brexit: per May inaccettabili idee Ue sull'Irlanda

 
Eurozona: Paesi del Nord spingono Unione mercati capitali

Eurozona: Paesi del Nord spingono Unione mercati capitali

 
Migranti: Commissione Ue, su sbarchi non decidiamo noi

Migranti: Commissione Ue, su sbarchi non decidiamo noi

 
Brexit: Barnier, servono soluzioni o pronti a 'No deal'

Brexit: Barnier, servono soluzioni o pronti a 'No deal'

 
Brexit: Germania, difficile restare ottimisti in questa fase

Brexit: Germania, difficile restare ottimisti in questa fase

 
Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

 
Ue-19: debito Italia sale a 133,4% nel 1/o trimestre

Ue-19: debito Italia sale a 133,4% nel 1/o trimestre

 
Migranti: Tajani, azione Ue vince in Niger e aiuta Italia

Migranti: Tajani, azione Ue vince in Niger e aiuta Italia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS