Domenica 22 Luglio 2018 | 20:17

Perugia

Man probed for killing mother says stabbed herself

Near Città di Castello in Umbria

Man probed for killing mother says stabbed herself

Perugia, December 31 - A man probed for killing his mother in their home near the Umbrian town of Città di Castello has claimed she stabbed herself to death, police said Thursday. Federico Bigotti, 21, was alone with his mother, 55-year-old Maria Cenciarini, when the stabbing took place. She died of multiple wounds to the neck and abdomen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

'Hairdresser gang' rampaging in Reggio Emilia

'Hairdresser gang' rampaging in Reggio Emilia

 
Man, 37, dies after balcony fall

Man, 37, dies after balcony fall

 
School head 'stalked nun'

School head 'stalked nun'

 
Universiade: decree for commissioner in cabinet on Tuesday

Universiade: decree for commissioner in cabinet on Tuesday

 
Tour: Nibali out after hitting spectator

Tour: Nibali out after hitting spectator

 
Savona probed for 'banking usury'

Savona probed for 'banking usury'

 
Soccer: UEFA bans Pallotta for 3 mts

Soccer: UEFA bans Pallotta for 3 mts

 
Lugo nurse murder acquittal overturned (4)

Lugo nurse murder acquittal overturned (4)

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS