Sabato 21 Luglio 2018 | 23:32

ROMA

Lavoro da 4.0 ma posti Ict vacanti

Studio Censis, sviluppatori applicazioni web i più ricercati

Lavoro da 4.0 ma posti Ict vacanti

ROMA, 07 DIC - La spinta all'innovazione della rivoluzione 4.0 ha aperto nuove opportunità alle imprese, generando l'offerta di prodotti e servizi inediti e decretando la nascita di nuovi profili professionali in grado di interpretare i potenziali di sviluppo e di cambiamento. Nel 2016 "sono stati più di 62.000 i posti di lavoro vacanti nel campo dell'Ict (Information and Communications Technology), un dato in aumento del 30% rispetto al 2015". Questi i principali risultati del focus Censis Confcooperative '4.0 la scelta di chi già lavora nel futuro' presentato oggi da Andrea Toma (Fondazione Censis) e Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative. La maggiore concentrazione di richieste da parte delle imprese si osserva per la figura del developer, lo sviluppatore di applicazioni web, "con oltre 26 mila vacancies presentate, un incremento del 23,8% fra il 2015 e il 2016 e una quota sul totale dei profili più richiesti del 42,5%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ferrari: Camilleri ad, Elkann presidente

Ferrari: Camilleri ad, Elkann presidente

 
Marchionne peggiorato,non può riprendere

Marchionne peggiorato,non può riprendere

 
Di Maio, serve L.Bilancio coraggiosa

Di Maio, serve L.Bilancio coraggiosa

 
Fca: Mike Manley nuovo a.d.

Fca: Mike Manley nuovo a.d.

 
Mnuchin, Trump non interferisce su cambi

Mnuchin, Trump non interferisce su cambi

 
Ditte bonsai con perfomance fisco da big

Ditte bonsai con perfomance fisco da big

 
Bollette: batosta acqua, gas e luce +6%

Bollette: batosta acqua, gas e luce +6%

 
Fca:cda gruppo su successione Marchionne

Fca:cda gruppo su successione Marchionne

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS