Cerca

Giovedì 14 Dicembre 2017 | 09:14

MILANO

Calcio: Roma cede in Borsa dopo boom

Champions league non incide, da fine novembre titolo +68%

Calcio: Roma cede in Borsa dopo boom

MILANO, 6 DIC - Avvio di seduta in forte ribasso in Piazza Affari per l'A.S. Roma nonostante la qualificazione da prima ai turni a scontri diretti della ricca Champions League: il titolo della società giallorossa è sospeso in asta di liquidità con un calo teorico del 16% a 0,77 euro, ma il ribasso segue un boom del 68% nelle sette sedute precedenti sui segnali positivi della conferenza dei servizi alla costruzione del nuovo stadio. Ora che c'è il via libera ufficiale, con prescrizioni e la necessità comunque di passare dalla variante urbanistica da parte del Comune, l'appeal speculativo si fa meno forte. E che la qualificazione in Champions conti per ora poco lo testimonia anche l'andamento della Juventus, anch'essa agli ottavi della principale manifestazione continentale: la società bianconera scende dell'1,6% a 0,79 euro, un andamento piatto per titoli come quelli calcistici tradizionalmente molto volatili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione