Cerca

MILANO

Borsa: investitori esteri guardano Star

Due giorni di incontri a Piazza Affari, chiesti 2.400 meeting

Borsa: investitori esteri guardano Star

MILANO, 21 MAR - Delle 177 case d'investimento presenti a Piazza Affari a Milano alla Star Conference - la due giorni dedicata all'incontro con le società quotate del segmento Star - il 37% erano italiane e il 63% estere, per lo più da Francia (13%), Svizzera (12%), UK (12%), Germania (9%), Paesi Nordici (6%) e USA (5%). Sono stati richiesti oltre 2.400 meeting, il numero più alto di sempre per Borsa Italiana. Il segmento Star raggruppa 70 quotate, con capitalizzazione complessiva di 37,4 miliardi di euro. La presenza degli investitori internazionali è alta anche nello stesso capitale delle quotate Star: il 90% degli investitori istituzionali infatti viene dall'estero. Dalla sua costituzione nel 2002 l'indice dedicato al segmento, il Ftse Italia Star, ha segnato un +220%; da inizio 2016 a oggi +22%. "Questa edizione record - ha detto Barbara Lunghi, responsabile Primary Markets di Borsa Italiana - ci conferma la crescita costante dell'interesse per le società Star degli investitori a livello globale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400