Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 18:44

ROMA

Confcommercio: consumi febbraio fermi

Indicatore -0,1% su mese, +0,1% annuo. 'Crescita debole'

Confcommercio: consumi febbraio fermi

ROMA, 20 MAR - Consumi fermi a febbraio secondo l'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) che ha registrato una diminuzione dello 0,1% rispetto a gennaio ed un aumento dello 0,1% su base annua. Lo si legge in una nota secondo cui i consumi, sulla base delle indicazioni che emergono dalla media mobile a tre mesi, "continuano a mostrare un profilo di crescita modesto, con un'evoluzione che, seppure in contenuto miglioramento dall'estate del 2016, appare molto debole e inadeguata a produrre stimoli significativi alla ripresa". Questa dinamica, spiega l'associazione, è in linea con un quadro macroeconomico in cui andamenti non univoci ed altalenanti delle diverse variabili sono testimonianza delle incerte prospettive dell'economia italiana. "Questa situazione ha portato, anche a febbraio, ad un deterioramento della fiducia delle famiglie. Leggermente più positiva la situazione sul versante delle imprese. A febbraio il miglioramento del sentiment ha riportato l'indice di fiducia poco al di sotto dei valori di fine 2015".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione