Cerca

MILANO

Mediaset a Vivendi, si va in Tribunale

Biscione, da luglio nessun contatto con francesi

Mediaset a Vivendi, si va in Tribunale

MILANO, 19 OTT - "Da luglio non ci sono stati più contatti, la vicenda sarà risolta in Tribunale". Lo afferma una nota di Mediaset dopo il comunicato di Vivendi nel quale sulla questione Premium il gruppo francese si dice pronto allo scontro con quello italiano. "Dal 25 luglio 2016, data della lettera ufficiale Vivendi di dietrofront sul contratto definitivo e vincolante firmato, non ci sono stati più contatti tra le due società: non risponde quindi al vero che 'negli ultimi mesi sono stati incessanti i tentativi di cercare soluzioni alternative' tra le parti", spiega il Biscione nel suo comunicato. "E' evidente che la richiesta di sequestro di azioni Vivendi, lungi dall'essere un'iniziativa intimidatoria, è finalizzata a tutelare gli interessi di Mediaset e dei suoi azionisti", conclude Mediaset.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400