Cerca

MILANO

Assolombarda lancia strumento antimafia

Metà delle imprese ignora i meccanismi delle infiltrazioni

Assolombarda lancia strumento antimafia

MILANO, 19 OTT - Il 53% delle imprese ha una limitata conoscenza dei metodi con i quali la criminalità organizzata si introduce nelle aziende, mentre la metà esatta crede che i settori degli acquisti e del commerciale siano i soli a rischio infiltrazione. Lo afferma uno studio condotto da Assolombarda, Fondazione Istud e Università Cattolica di Milano. L'associazione degli industriali di Milano e Brianza ha quindi lanciato un 'toolkit' di protezione. Il 'kit' fornisce un questionario che indaga l'eventuale infiltrazione criminale nell'azienda, uno sportello a difesa delle Pmi e un decalogo delle regole per difendere la propria impresa. Il progetto prende in esame dieci funzioni aziendali sensibili alle infiltrazioni e ne indica i potenziali rischi e i segnali di allarme, in modo che gli imprenditori possano monitorare attività e processi che "se non adeguatamente gestiti, potrebbero determinare situazioni di vulnerabilità" afferma Assolombarda, sul cui sito si può fare il 'check up' della situazione aziendale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400