Cerca

Nuovo record del prezzo del petrolio a New York: 66 dollari al barile

Il prezzo del petrolio rompe una nuova soglia e a New York sale a 66 dollari al barile. Anche il brent, il greggio di riferimento europeo, ha segnato un nuovo massimo storico a 65,47 dollari
ROMA - Raffica di record del petrolio: prezzi ai massimi storici con il Light crude a 66 dollari al barile ed il Brent a 65,66 e volumi ai massimi storici, a New York sono stati trattati oltre 1.048.362 contratti, circa 4.000 in più rispetto al record precedente del 14 luglio. A innescare la nuova corsa dell'oro nero le preoccupazioni sulla situazione in Medioriente (paura per nuovi attentati in Arabia Saudita e posizione dell'Iran sul nucleare) e quelle legate agli incidenti nelle raffinerie.
Questi ultimi hanno costretto al rallentamento della produzione negli Usa e portaro a 1,908 dollari al gallone il gasolio da riscaldamento, e questo è il periodo dei rifornimenti, e ai massimi anche il prezzo della benzina: per un gallone (3,78 litri) il costo è di quasi 2,40 dollari al distributore, un livello altissimo per gli Usa. Un prezzo che oltretutto secondo alcuni analisti potrebbe addirittura salire nel prossimo fine settimana, sulla scia dei rialzi del greggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400