Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 13:35

In Basilicata lavoro e formazione sul web

Il Basil metterà in collegamento telematico, sia a livello nazionale che regionale, tutti i soggetti che si occupano di lavoro per selezione e reclutamento
POTENZA - Con il progetto Basil diventa attivo in Basilicata il primo sistema informativa per il lavoro. Il progetto è stato presentato questa mattima a Potenza durante un incontro al quale hanno partecipato il presidente del Comitato di Coordinamento Istituzionale per le politiche del Lavoro, Pietro Simonetti, l'assessore alle Attività Produttive, Donato Salvatore i rappresentanti delle istituzioni e degli enti pubblici, le organizzazioni sindacali e imprenditoriali, le strutture che si occupano di lavoro e formazione.
Il Basil - è scritto in una nota - metterà in collegamento telematico, sia a livello nazionale che regionale, tutti i soggetti che si occupano di lavoro. Al Basil potranno accedere le strutture pubbliche e private per il reclutamento della forza lavoro, tra cui le categorie svantaggiate.
Il rappresentante della società eTT di Genova Giovanni Verreschi ha presentato il progetto, Daniele Lunetta ha dato una dimostrazione del progetto facendo riferimento in particolare ai prossimi servizi che saranno erogati. eTT gestirà la fase di attuazione del progetto a seguito dell'assegnazione dell'appalto.
Durante l'incontro, Pietro Marciani di Infocamere ha illustrato i contenuti della convenzione stipulata con la Regione Basilicata per i servizi legati a Infocamere che si interfaccerà con Basil.
Attraverso il progetto Basil i cittadini e le imprese potranno anche svolgere direttamente gli adempimenti burocratici attualmente gestiti dagli sportelli degli enti interessati, inoltre, si potranno programmare misure formative sulla base delle esigenze dei lavoratori. Al progetto si affiancherà l'organismo dell'Osservatorio regionale del lavoro. Il Basil provvederà a fare un censimento in tempo reale della forza lavoro occupata e disoccupata, delle loro specifiche competenze e degli utenti della formazione.
La Basilicata - è stato detto durante la presentazione del progetto - è la prima in Italia che, in attuazione della legge 29/1998,si è dotata del progetto di informatizzazione del mercato del lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione