Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 08:42

Protestano dipendenti Istat: non ci pagano

Hanno occupato la sala stampa dell'Istituto per reclamare contro il blocco delle assunzioni, il taglio del bilancio e la riduzione degli organici
ROMA - I dipendenti dell'Istat hanno occupato la sala stampa dell'Istituto per protestare contro il blocco delle assunzioni, il taglio del bilancio e la riduzione degli organici. Riuniti in assemblea permanente, i lavoratori hanno quindi annunciato che faranno di tutto per bloccare la diffusione dei dati statistici previsti per oggi (fatturato e ordinativi industriali e Commercio con l'Estero).
L'amministrazione dell'Istat fa invece sapere che, nonostante i ritardi, i comunicati saranno diffusi «con altre modalità». I dipendenti dell'Istat chiedono un incontro con il presidente e il direttore generale dell'Istituto. Sul tavolo, oltre al taglio del budget di 19 milioni di euro e al blocco del turn-over, spiegano i lavoratori, c'è anche il rinnovo del contratto della ricerca, scaduto da circa 3 anni. «Faremo come hanno fatto i forestali in Calabria - affermano i lavoratori in rappresentanza di Cgil e Uil - a rischio ci sono tutti i dati del piano nazionale di statistica», in pratica la diffusione di tutte le rilevazioni Istat sulle variabili economiche.
A causa della mobilitazione dei lavoratori, l'Istat comunica che il comunicato sugli indici del fatturato e degli ordinativi dell'industria ad ottobre 2004 verrà diffuso alle ore 13.00. I dati sul commercio con l'estero saranno invece comunicati alle ore 14.00.
L'Istituto precisa infine che è stata annullata la conferenza stampa, prevista sempre per oggi, per la presentazione della statistica in breve 'Molestie e violenze sessuali anno 2002'. La statistica verrà diffusa alle ore 12.00.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Francia: Pil trimestre rallenta a +0,3%

Francia: Pil trimestre rallenta a +0,3%

 
Borsa: Asia chiude in rialzo

Borsa: Asia chiude in rialzo

 
Cambi: euro stabile a 1,21 dollari

Cambi: euro stabile a 1,21 dollari

 
Petrolio: in calo a 67,96 dollari

Petrolio: in calo a 67,96 dollari

 
Oro: poco mosso a 1.317,17 dollari

Oro: poco mosso a 1.317,17 dollari

 
Morto Pietro Marzotto, aveva 80 anni

Morto Pietro Marzotto, aveva 80 anni

 
Spread Btp Bund chiude a 115 punti base

Spread Btp Bund chiude a 115 punti base

 
Mediaset bene in Borsa dopo Comcast-Sky

Mediaset bene in Borsa dopo Comcast-Sky

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni