Cerca

Domenica 22 Aprile 2018 | 14:41

Industria, salgono fatturato e ordinativi

A settembre, secondo i dati Istat, il fatturato dell'industria ha fatto registrare una crescita del 4,8% su base annua. Incrementi maggiori nei settori delle raffinerie di petrolio
Industria ROMA - A settembre, secondo i dati resi noti dall'Istat, il fatturato dell'industria ha fatto registrare una crescita del 4,8% su base annua, mentre rispetto al mese precedente ha subito una flessione dell'1%. Sempre secondo l'Istat, il fatturato, rispetto al settembre dello scorso anno, è cresciuto sia per il mercato nazionale con un +5,1, sia per l'estero, dove ha fatto segnare un +3,8%. Confrontati con il mese precedente, invece, a calare maggiormente è il fatturato per l'estero, -3,1% contro il -0,3% del nazionale. Nei primi nove mesi dell'anno, paragonati con lo stesso periodo del 2003, il fatturato è mediamente cresciuto del 3,2%, con valori identici per mercato nazionale ed estero. Sempre a settembre, aggiunge l'Istat, per gli ordinativi si registra una crescita pari al +5,3% rispetto allo stesso mese del 2003. Rispetto ad agosto 2004 l'andamento è quasi stazionario, con un +0,1%, che corrisponde ad un calo per il mercato estero, -2,2%, e una crescita su quello nazionale, +1,1%.
Il consuntivo dei primi tre trimestri dell'anno mostra che gli ordini sono mediamente cresciuti del 4,2%. Nel mese di settembre 2004, sottolinea l'Istat, l'indice del fatturato è aumentato, rispetto allo stesso mese del 2003, del 21,6% per l'energia, del 9% per i beni intermedi e del 5,6% per i beni strumentali; si è invece registrata una diminuzione del 2,6% per i beni di consumo (più 0,4% per quelli durevoli e meno 3,4% per quelli non durevoli). Gli indici destagionalizzati del fatturato hanno segnato un aumento congiunturale dello 0,8% per l'energia e diminuzioni del 2,7% per i beni di consumo (meno 5% per quelli durevoli e meno 2,2% per quelli non durevoli), dello 0,9% per i beni strumentali e dello 0,3% per i beni intermedi.
In settembre, nel confronto con lo stesso mese del 2003, l'indice del fatturato ha presentato gli incrementi maggiori nei settori delle raffinerie di petrolio (più 33,5%), della produzione di metallo e prodotti in metallo (più 17,3%), della produzione di mezzi di trasporto (più 16%) e dell'industria del legno e prodotti in legno (esclusi i mobili) (più 11,1%); le diminuzioni più marcate hanno riguardato i settori dell'estrazione di minerali (meno 20,4%) e delle industrie delle pelli e delle calzature (meno 7,9%). Nel medesimo periodo, l'indice degli ordinativi ha registrato i maggiori aumenti nella produzione di metallo e prodotti in metallo (più 20,3%), nell'industria del legno e prodotti in legno (esclusi i mobili) (più 15,6%), nella produzione di mezzi di trasporto (più 8,8%) e nella fabbricazione di prodotti chimici e fibre sintetiche (più 6,4%); le diminuzioni più significative si sono manifestate nella produzione di apparecchi elettrici e di precisione (meno 11%) e nelle industrie delle pelli e delle calzature (meno 2,4%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ai più poveri solo 1,8% dei redditi

Ai più poveri solo 1,8% dei redditi

 
Ue-Messico, stop a barriere commercio

Ue-Messico, stop a barriere commercio

 
Cottarelli, Lega-M5S? spread non sale

Cottarelli, Lega-M5S? spread non sale

 
Padoan, crescita Italia solida

Padoan, crescita Italia solida

 
Invimit,burocrazia fa più paura di mafia

Invimit,burocrazia fa più paura di mafia

 
Abi, 75% immigrati in Italia ha c/c

Abi, 75% immigrati in Italia ha c/c

 
Enel: Iberdrola rilancia su Eletropaulo

Enel: Iberdrola rilancia su Eletropaulo

 
Al Centro-Nord quasi tutto 5 per 1000

Al Centro-Nord quasi tutto 5 per 1000

 

MEDIAGALLERY

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Mondo TV
Gli ispettori Opac finalmente a Duma

Gli ispettori Opac finalmente a Duma

 
Italia TV
Liberati 700 esemplari di storioni e anguille nel Po

Liberati 700 esemplari di storioni e anguille nel Po

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Economia TV
Fisco, boom di accessi a dichiarazione precompilata

Fisco, boom di accessi a dichiarazione precompilata

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin