Cerca

Sciopero generale il 30 novembre

Il blocco per l'intera giornata e coinvolgerà tutti i lavoratori pubblici e dipendenti, tranne gli addetti alla produzione di elettricità • Stop di 4 ore dei voli aerei
Pezzotta, Epifani, Angeletti OMA - I lavoratori pubblici il prossimo 30 novembre sciopereranno per l'intera giornata. La decisione è stata presa dalla segreteria unitaria dei sindacati di categoria. «Abbiano deciso di allungare le ore di sciopero - ha detto il segretario generale della Fp Cgil, Carlo Podda - dopo le ultime notizie sulle ulteriori difficoltà per i rinnovi contrattuali nel pubblico impiego».

ECCO COME SARA' ARTICOLATO
Lo sciopero generale del 30 novembre indetto da Cgil, Cisl e Uil sarà di 4 ore, ma in alcuni comparti l'astensione dal lavoro sarà protratta per l'intera giornata. Sarà infatti di 8 ore nel pubblico impiego, nell'università nella ricerca, nell'istruzione musicale e conservatori, nelle poste, nelle imprese di pulizie, nelle farmacie, nella ristorazione collettiva, all'Anas e nel soccorso stradale.
Nelle banche lo sciopero durerà l'intera mattinata. Il trasporto aereo sciopererà dalle ore 12 alle ore 16; il trasporto ferroviario dalle ore 09 alle 13; nel trasporto marittimo vi saranno ritardi di 4 ore nelle partenze; nelle autostrade l'astensione dal lavoro sarà nelle 4 ore di fine turno.
Nel settori di acqua, gas, elettricità, nell'igiene urbana, nelle tlc e alla Rai, lo sciopero potrebbe essere integrato ad 8 ore a livello territoriale. Non sciopereranno gli addetti alla produzione di elettricità e i lavoratori, sia elettrici sia gas-acqua, addetti alle attività di pronto intervento e reperibilità sulle reti di distribuzione. Infine, sciopereranno l'intera giornata del 29 novembre quotidiani e agenzie di stampa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400