Cerca

Abi: assegni all'incasso in massimo 7 giorni

Presso le 75 banche che hanno aderito all'iniziativa "Tempi certi di disponibilità sulle somme versate con assegno" di PattiChiari, serviranno al massimo 7 giorni feriali per rendere disponibili le somme versate con assegno sul proprio conto
ROMA - Tempi più rapidi per poter disporre delle somme versate in banca con un assegno: secondo quanto annuncia una nota dell'Abi, in 19.000 sportelli bancari italiani si passerà dai precedenti 8 a 7 giorni massimi.
A partire da oggi, infatti, presso le 75 banche che hanno aderito all'iniziativa "Tempi certi di disponibilità sulle somme versate con assegno" di PattiChiari, serviranno al massimo 7 giornate lavorative per rendere disponibile al cliente le somme versate con assegno sul proprio conto e per garantire l'irrevocabilità della somma accreditata.
Sul sito www.pattichiari.it è in ogni caso possibile consultare e confrontare i differenti tempi di disponibilità applicati da ciascuna banca. Sette giorni è infatti il tempo massimo, ma ogni istituto può anche compiere l'operazione in meno tempo. Dal sito emerge che, tra le 75 banche aderenti, quasi la metà garantisce tempi massimi di disponibilità entro 6 giorni sugli assegni circolari e una su quattro per quelli bancari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400