Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 15:42

Previdenza - L'esposizione all'amianto riconosciuta agli assicurati Inpdai

I benefici riconosciuti ai lavoratori che sono stati esposti per più di 10 anni all'amianto certificata dall'INAIL, sono stati estesi anche ai lavoratori iscritti al soppresso INPDAI (Ente di previdenza per i dirigenti d'aziende industriali) che alla data del 31 dicembre 2002 risultavano titolari di una posizione assicurativa
I benefici previdenziali riconosciuti ai lavoratori che sono stati esposti per più di 10 anni all'amianto (art.13, comma 8, legge n. 257/92) certificata dall'INAIL, sono stati estesi anche ai lavoratori iscritti al soppresso INPDAI (Ente di previdenza per i dirigenti d'aziende industriali) che alla data del 31 dicembre 2002 risultavano titolari di una posizione assicurativa presso tale Istituto.
Infatti, a decorrere dal 1° gennaio 2003, a seguito della soppressione dell'INPDAI (art. 42 legge n. 289/2002), sono stati iscritti All'INPS (all'assicurazione obbligatoria dei lavoratori dipendenti per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti) sia gli assicurati, sia i titolari di pensione a carico dell'Ente soppresso.
I benefici di legge
Il beneficio, per i lavoratori con documentata esposizione pluridecennale all'amianto, consiste nella moltiplicazione per il coefficiente 1,5 del periodo d'effettiva esposizione, sia ai fine del diritto, sia ai fini della misura della pensione.
La stessa legge prevede, inoltre (art.13, comma 7) l'estensione del beneficio anche ai titolari di posizione assicurativa che abbiano contratto malattie professionali (documentate dall'INAIL) a causa dell'esposizione all'amianto. In tal caso gli interessati dovranno produrre l'attestazione rilasciata dall'INAIL relativa all'insorgenza della malattia professionale insieme alla certificazione, rilasciata dallo stesso Istituto, attestante il periodo d'esposizione all'amianto.
La decorrenza
Il beneficio può essere riconosciuto solo per le pensioni liquidate o da liquidare dal 1° febbraio 2003 in poi e per quelle da ricalcolare perché liquidate con decorrenza sempre dal 1/2/2003 in avanti, senza l'attribuzione del predetto beneficio. Beneficio che può essere riconosciuto, a domanda, anche alle pensioni di reversibilità, in favore dei superstiti di pensionato la cui prestazione sia stata liquidata a partire dal 1° febbraio 2003, in poi e sulle pensioni indirette, di pari decorrenza, liquidate in favore di superstiti di lavoratore deceduto prima del pensionamento, che alla data del 31/12/2002 risultava essere titolare di pensione assicurativa INPDAI.
Quanto all'eventuale possibilità di estendere l'applicazione delle legge 257/92 alle pensioni liquidate in data anteriore al 1° febbraio 2003, si è in attesa dell'emanazione di specifiche direttive ministeriali.
Adolfo de Mattia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Aerei, 2017 record per servizio bagagli

Aerei, 2017 record per servizio bagagli

 
Saldo contratti stabili febbraio +15.000

Saldo contratti stabili febbraio +15.000

 
Tim: Bolloré, in Italia serve coraggio

Tim: Bolloré, in Italia serve coraggio

 
Inail: al via Bando ISI 2017 da 249 mln

Inail: al via Bando ISI 2017 da 249 mln

 
Elliott, Vivendi non conta più di noi

Elliott, Vivendi non conta più di noi

 
Costruzioni, a febbraio produzione -3,6%

Costruzioni, a febbraio produzione -3,6%

 
Borsa: Milano apre a +0,03%

Borsa: Milano apre a +0,03%

 
Petrolio:prezzo sale vicino a 69 dollari

Petrolio:prezzo sale vicino a 69 dollari

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Italia TV
Colpo alla rete di Messina Denaro

Colpo alla rete di Messina Denaro

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso